Afblegning af hår
Notizia

Decolorazione dei capelli - Come evitare capelli decolorati danneggiati

presso Lotte Lindgren su Sep 08, 2022

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 9 aprile 2024.

Sommario

Benvenuti nella nostra guida per decolorare i tuoi capelli! Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente ti interessa come la decolorazione influisca sui capelli o su come prendersi cura dei tuoi capelli biondi decolorati. Fortunatamente, sei arrivata nel posto giusto, ti mostreremo le cose più importanti che devi sapere prima e dopo la tua decolorazione, in modo da poterti prendere cura dei tuoi capelli nel miglior modo possibile.

Decolorare i capelli influisce sulla loro forza e salute. Ci sarà il rischio che lo strato della cuticola sul fusto dei capelli venga lasciato permanentemente aperto con decolorazione ripetuta. Quindi iniziamo affermando che la decolorazione non fa bene ai tuoi capelli. Anche se adori i tuoi bei capelli decolorati, è importante che ti prendi cura dei tuoi capelli nel miglior modo possibile. Continua a leggere il nostro esame degli errori tipici quando si decolorano i capelli, nonché a quali routine di cura dovresti prestare maggiore attenzione se hai decolorato i capelli.

 

Cos'è la decolorazione dei capelli?

La decolorazione dei capelli è un processo chimico che rimuove il pigmento dal fusto dei capelli e quindi li schiarisce.

Il processo di decolorazione consiste in:

Un agente alcalino che aiuta ad aprire lo strato di cuticola dei capelli, che è lo strato protettivo del fusto dei capelli.

Successivamente, viene spesso usato

Un agente ossidante, che penetra nei capelli stessi e dissolve la melanina. La melanina è il pigmento che dà ai tuoi capelli il loro colore naturale.

Più a lungo lasci l'agente decolorante nei capelli, più pigmento si dissolverà e quindi i capelli diventeranno più chiari. Inoltre, è anche importante quale agente schiarente utilizzi secondo quante tonalità vuoi i capelli più chiari.

Ad esempio, un agente schiarente con la seguente concentrazione di ossidante darà:

  • ossidante al 6% - 2-3 toni più chiari di capelli
  • ossidante al 9% - 3-5 toni più chiari di capelli
  • ossidante al 12% - 5-7 toni più chiari di capelli

Qui, l'ossidante al 12% sarà il trattamento più forte tra questi. Potrebbe quindi essere una buona idea decolorare i capelli più volte con il più delicato ossidante al 6%. I tuoi capelli non diventeranno necessariamente biondi dopo solo una decolorazione. Pertanto, può essere spesso necessario una decolorazione ripetuta per ottenere esattamente la tonalità o il colore che desideri.

Come la decolorazione influisce sui tuoi capelli

La decolorazione colpisce i capelli aiutando ad aprire lo strato della cuticola del fusto di capelli in modo che l'agente schiarente possa avere il suo effetto. Vi è quindi il rischio che lo strato della cuticola sia lasciato permanentemente aperto e/o danneggiato. Questo può diventare critico per i tuoi capelli, poiché i capelli con uno strato di cuticola danneggiato perdono l'idratazione più rapidamente. Questo rende i capelli più fragili e si rompono più facilmente. Sfortunatamente, probabilmente abbiamo sentito tutti una o l'altra storia horror in cui la decolorazione è andata male provocando quasi tutti i capelli che si staccano. Anche se per fortuna è abbastanza raro che questo accada, purtroppo è il rischio che corri quando vuoi schiarire i capelli. In ogni caso, è davvero importante eseguire il trattamento da un parrucchiere di cui ti fidi.

Tuttavia, non andrà così male se terrai traccia delle tue routine di cura dopo il trattamento. Continua a leggere più avanti, dove daremo il nostro miglior consiglio per l'assistenza post -decolorazione dei capelli.

Quante volte puoi decolorare i tuoi capelli?

Se hai decolorato i capelli, scoprirai rapidamente dei peli incarniti dopo un po' di tempo. Pertanto, questo colore dei capelli richiede anche un trattamento regolare. Ciò significa che di solito pianifichi una visita al tuo parrucchiere circa con un intervallo di 6-8 settimane. Potrebbe essere una buona idea allungarlo il più a lungo possibile, poiché in questo modo i capelli respirano dopo l'ultima decolorazione. È importante non decolorare mai i capelli immediatamente dopo la decolorazione. Deve passare almeno 1 settimana prima che i capelli siano pronti per un'altra decolorazione se assolutamente necessario. Un buon consiglio è di consultare sempre il tuo parrucchiere per sapere quando i tuoi capelli saranno pronti per la prossima decolorazione o la frequenza con cui dovrebbe avvenire.

Gli errori più frequenti quando si decolorano i capelli

Numero 1: decolorare i capelli a casa

Questo errore è uno di quelli che non devi fare, intendiamo MAI e poi MAI! Decolorare i capelli è uno dei compiti più difficili e non dovrebbe essere tentato da sola se non hai esperienza. Il processo dietro i capelli decolorati è così difficile in termini di raggiungimento del risultato desiderato. Anche per i parrucchieri esperti, è un esercizio difficile. Ecco perché vale la pena andare dal tuo parrucchiere locale, in modo da essere al sicuro e in buone mani. Può essere allettante provare a casa, ma ti prometto che te ne pentirai, poiché finirà per costare più soldi che andare al parrucchiere. Inoltre, è un processo molto LUNGO recuperare i capelli se la decolorazione dovesse fallire. Se va storta, spesso va davvero storta, quindi è spesso più facile tagliare completamente i capelli e girare pagina.

Numero 2: assicurati che il tuo parrucchiere conosca l'intera storia

Quando ti siedi dal parrucchiere e hai bisogno di decolorare i capelli, è importante che il tuo parrucchiere conosca tutta la tua storia in relazione ai tuoi capelli. Spesso il parrucchiere esaminerà prima i tuoi capelli e ti farà molte domande, ed è importante essere onesti. Otterrai il miglior risultato decolorando i capelli non trattati. Soprattutto se hai tinto i capelli in precedenza, è importante dirlo al tuo parrucchiere prima del trattamento. Questo perché potresti rischiare che non sia possibile decolorare dei capelli colorati in precedenza. Questo potrebbe significare avere delle striature nei tuoi capelli, il che causerebbe un pigmento indesiderato e certamente non il pigmento che desideri!

Se vuoi passare da capelli scuri a chiari, assicurati di pianificarlo con il tuo parrucchiere, in modo che insieme potrete fare il piano migliore per i tuoi capelli. Richiederà spesso diversi trattamenti, in cui le pause sono importanti in modo che i capelli possano recuperare un po' tra un trattamento e l'altro.

Numero 3: assicurati che i capelli siano in ottima forma prima di decolorarli

Quando hai bisogno di decolorare i capelli, è importante che i tuoi capelli siano in ottima forma per sottoporsi al trattamento. La cura dei capelli prima della decolorazione è quindi molto importante per ottenere un buon risultato o meno. In questo caso può essere un bene usare una maschera con molta idratazione e proteine ​​nelle settimane che precedono la decolorazione dei capelli. Questo può essere fatto, ad esempio, con la maschera per capelli Grow and Glow , che contiene proteine ​​di grano idrolizzate, vitamine e olio di avocado.

Potrebbe anche essere una buona idea saltare lo shampoo nei giorni precedenti la decolorazione, poiché un cuoio capelluto appena lavato può spesso essere più vulnerabile al trattamento.

Numero 4: se le punte sono già chiare

Qui devi evitare di schiarirle di nuovo! Se lo facessi, aumenteresti la possibilità che lo strato della cuticola rimanga permanentemente aperto. Poi improvvisamente ti ritroveresti in ​​una crisi dei capelli in cui le punte sarebbero completamente distrutte. Allora avresti fatto davvero un bel lavoro.

Prodotti delicati per i capelli

Decolorazione naturale dei capelli: metodi per schiarire i capelli

In passato, il perossido di idrogeno è stato usato per decolorare i capelli, ma nel tempo è stato scoperto che distruggeva completamente la struttura dei capelli e, nel peggiore dei casi, potevano cadere completamente. Quando cerchi degli agenti schiarenti, puoi facilmente imbatterti in prodotti che dichiarano di essere privi di perossido di idrogeno, ma bisogna fare attenzione. Anche se sono liberi da perossido di idrogeno o ammoniaca, queste sostanze vengono semplicemente sostituite con un altro ossidante molto resistente.

Per questo motivo, l'interesse per la decolorazione naturale è cresciuto notevolmente negli ultimi decenni. È diventato popolare, specialmente tra le donne in gravidanza, ridurre l'esposizione a sostanze chimiche pericolose.

Ma se sogni i bei capelli biondi, allora la decolorazione naturale non può aiutarti a realizzare i tuoi desideri. La decolorazione naturale schiarirà leggermente i tuoi capelli, forse di 1-2 sfumature più chiare della tonalità attuale. Se vuoi i tuoi capelli completamente biondi, spesso devi usare la tradizionale decolorazione dei tuoi capelli.

Qui di seguito abbiamo raccolto alcuni metodi per schiarire i capelli in modo naturale.

Schiarire i capelli con la cannella

Conosciamo tutti l'odore della cannella, ma sapevi che in realtà ha una serie di proprietà straordinarie? La cannella è un soppressore dell'appetito, un antibatterico e può anche dare ai tuoi capelli biondi un colore di luce extra.

Quando schiarisci i capelli con la cannella, devi usare circa un DL di cannella. Puoi acquistarlo a buon prezzo in un negozio di spezie, in quanto altrimenti potrebbe essere un piacere costoso. Quindi aggiungi lentamente l'acqua alla cannella fino a quando non diventa una pasta con una struttura morbida simile a un impasto. Successivamente, strofina la pasta nei capelli appena lavati o asciugati. Ora metti i capelli dentro una cuffia per la doccia o un asciugamano e lascia che funzioni per circa 5 ore, dopo di che li puoi lavare.

Schiarire i capelli con succo di limone, sale e sole

Il succo di limone è attivato dal calore e dai raggi del sole. Allo stesso tempo, il sale aiuta ad aprire lo strato della cuticola dei capelli e in questo modo il succo di limone può penetrare più facilmente e avere il suo effetto.

La procedura è in realtà utilizzare da 1 a 2 limoni, a seconda di quanti capelli hai, oltre a 1 cucchiaio di sale fino per ogni limone. Spremi il succo dai limoni e mescolalo bene con il sale per formare una pasta. Quindi ammorbidiscila un po' con acqua o eventualmente tè di camomilla (che di per sé ha un effetto illuminante).

Versa la pasta nei capelli e distribuiscila bene a tutte le lunghezze. Puoi anche metterla in un flacone spray, ma è importante che tutto il sale venga sciolto. Infine, ti siedi al sole, dove ora saranno attivati ​​il ​​limone e il sale. Sentiti libera di rimanere seduta fino a quando i capelli saranno completamente asciutti. Quindi lavati i capelli e ricordati di usare il balsamo in seguito, questo è molto importante per garantire la chiusura delle ciocche.

Schiarire i capelli con la camomilla

Conosciamo tutti il ​​tè di camomilla quando siamo sotto le coperte con un raffreddore. Ma in effetti, è un po' una cura miracolosa, che può anche aiutare a dare ai capelli un colore più chiaro e più dorato. È particolarmente ideale per ripristinare il bagliore naturale dei capelli biondi ormai spenti. Tuttavia, è anche uno dei metodi di decolorazione naturale che dà il minimo schiarimento dei capelli.

Per iniziare, prepara una bella quantità di tè alla camomilla, se consideri qualcosa tra 2 tazze e un litro dovresti essere a posto. Sentiti libera di usare 5 bustine di camomilla e lascia in infusione per circa 15 minuti, così sarai certa che il tè è molto forte. Ora hai 2 opzioni, puoi semplicemente versare il tè alla camomilla nei capelli appena lavati (una volta che ha raggiunto una temperatura confortevole.) E lasciarlo durante la notte. Oppure puoi scegliere di mescolarlo insieme al succo di 2-3 limoni e spruzzarlo sui capelli asciutti, dopo di che ti siedi di nuovo al sole e lasci asciugare i capelli. L'ultimo metodo richiede di lavarti di nuovo i capelli con il balsamo.

8 dei nostri migliori consigli per evitare i capelli danneggiati dopo la decolorazione

Quando schiarisci i capelli, non c'è dubbio che li danneggi. Pertanto, la cura post decolorazione è molto importante in termini di riparazione e rafforzamento in seguito. Soprattutto se stai attraversando un percorso di decolorazione, è importante che la cura post-terapia sia ottimale, in modo da assicurarti i capelli più forti possibile.

Non lavare sempre i capelli

Fai la doccia ogni giorno? Quindi devi abituarti a saltare alcuni lavaggi dei capelli. Non solo i capelli sono colpiti dal duro trattamento, ma anche il cuoio capelluto può sentirlo. Ecco perché si tratta di far riposare il cuoio capelluto dopo la decolorazione in modo che si riprenda. Puoi farlo saltando il lavaggio dei capelli e quando finalmente ti lavi i capelli, dargli molta idratazione. Saltando un lavaggio dei capelli, il cuoio capelluto ha l'opportunità di produrre i suoi oli naturali, che dovrebbero aiutare a fornire ai capelli l'idratazione necessaria.

Inoltre, è un buon consiglio lavare i capelli in acqua più fredda possibile, poiché l'acqua fredda secca i capelli molto meno rispetto all'acqua calda.

Usa uno shampoo adatto per i capelli biondi

Dopo la decolorazione, è importante ottenere uno shampoo che aggiunga molta idratazione ai capelli e possibilmente una maschera per capelli con alcune proteine ​​riparative. Tuttavia, è particolarmente importante usare uno shampoo argento o uno shampoo mirato ai capelli biondi. Quando i capelli biondi e decolorati sono esposti a varie sostanze, prodotti e strumenti di calore, può avere la tendenza ad assumere una sfumatura rossastra o giallastra. Lo shampoo argento contiene molto pigmento viola, che, se si osserva il tempo di asciugatura, riduce il colore giallastro che può verificarsi nei capelli. Leggi la nostra Guida allo shampoo argento qui .

NOTA: non dovresti usare lo shampoo argento ogni volta, in quanto secca i capelli. È quindi una delle ultime cose a cui vuoi sottoporre i tuoi capelli decolorati. Qui è importante usare uno shampoo idratante da alternare agli altri.

Usa un trattamento intensivo per capelli con molta idratazione e cheratina

Questo consiglio è probabilmente uno dei più importanti da ricordare quando decolori i capelli. I tuoi capelli biondi e decolorati hanno bisogno di molta idratazione e ingredienti ricostituenti come cheratina e micro proteine. Potrebbe essere una buona idea usare spesso un balsamo per capelli dopo il trattamento, consigliamo ogni due lavaggi dei capelli. Tuttavia, questo è molto individuale perché dipende se i tuoi capelli tendono a raggrupparsi con troppa idratazione. Il trattamento dei capelli aiuta a dare ai capelli l'idratazione e la cura necessarie, il che significa che le ciocche di capelli non si rompono così facilmente. È importante che dopo aver usato il trattamento dei capelli, finisci con il balsamo, in quanto aiuta a chiudere di nuovo il fusto dei capelli e quindi unire l'idratazione e la cura dei capelli.

Un piccolo suggerimento può essere quello di lasciare agire il trattamento dei capelli per un periodo di tempo più lungo, ad esempio puoi guardare un film o leggere un libro mentre i capelli ricevono la necessaria cura e idratazione.

Pettina delicatamente i capelli

Un capello biondo e decolorato è più poroso dei capelli non trattati. Potrebbe quindi essere una buona idea trovare una buona routine per pettinare i capelli, possibilmente anche trovare una spazzola per capelli delicata. Qui possiamo davvero consigliarti la spazzola Curved Paddle Brush , con una combinazione di setole di cinghiale e punte di nylon che si piegano delicatamente tra i capelli.

Una buona routine è pettinare i capelli quando sono asciutti. Devi iniziare dalle estremità e salire verso l'alto. Non devi mai pettinare i capelli con una spazzola per capelli quando sono bagnati. I tuoi capelli sono molto fragili dopo la decolorazione e diventano ancora più fragili quando sono bagnati.

Trova un buon olio per capelli idratante o un prodotto senza risciacquo

Hai bisogno di un buon olio o un prodotto per capelli senza risciacquo se hai i capelli biondi decolorati. Puoi dare ai tuoi capelli un po' di amore in più trovando un prodotto senza risciacquo che possa fornire ai tuoi capelli sia idratazione che cura, ma allo stesso tempo proteggerli anche dalle influenze ambientali.

Possiamo consigliare due prodotti, il nostro Hair Elixir , che è un olio per capelli con molta idratazione e cura che dà una deliziosa lucentezza e un effetto anti-crespo. Se sei un po' più interessata a un prodotto senza risciacquo più ristrutturante, allora il nostro siero per capelli Repair and Care è perfetto per te. Si prende cura dei capelli dall'interno con olio Inca Inchi, olio di Argan e proteine ​​del grano. Inoltre, è anche termo protettivo e vegano.

Riduci il calore e lo styling

Molte persone usano strumenti di calore come phon, piastre e arricciacapelli nella vita di tutti i giorni. Nessuna chioma ha i capelli buoni, soprattutto i capelli decolorati che sono più porosi. Usando gli strumenti di calore, rendiamo i capelli caldi per poterli modellare nel modo desiderato. Ma quando il calore nei capelli supera i 215 gradi, la cheratina proteica dei capelli inizia a sciogliersi. Ovviamente non è cosa buona per i capelli. Pertanto, ti consigliamo di non utilizzare strumenti di riscaldamento che superano il calore di 185 gradi.

I capelli decolorati sono molto più porosi e quindi devi ridurre molto il calore per evitare che i capelli vengano danneggiati, prova a limitarti a 150 gradi se alla fine devi usare gli strumenti di calore. Infine, è anche molto importante usare un prodotto di protezione da calore nei capelli prima di usare gli strumenti di calore. In questo modo, i tuoi capelli sono protetti meglio contro il calore.

Tuttavia, potrebbe esserci anche una soluzione per trovare metodi per modellare i capelli senza l'uso del calore. Servirà solo una ricerca su YouTube prima di avere un'ispirazione infinita per diversi modi per ottenere riccioli o acconciature.

Doppie punte: tagliale

Dopo la decolorazione, alcuni dei capelli possono essere rovinati e portare a doppie punte. È importante tagliare regolarmente le doppie punte, in quanto altrimenti potrebbero influenzare il resto dei capelli, che potrebbero dividere o rompersi. Se noti molte doppie punte, potrebbe essere una buona idea fare una breve visita al tuo parrucchiere.

Prenditi cura dei tuoi capelli quando sono bagnati

I capelli sono più fragili quando sono bagnati, soprattutto se sono già fragili, è importante prestare maggiore attenzione. Se devi pettinare i capelli mentre sono bagnati, è importante usare un pettine a denti larghi per garantire il più delicato movimento possibile.

Usa vitamine per i capelli

I capelli hanno bisogno di cure, sia esterne che interne. Si parla molto spesso di cure esterne, mentre le cure interne vengono spesso trascurate. Tuttavia, è quasi importante allo stesso modo, in quanto è fondamentale che i follicoli piliferi producano ottime ciocche per mantenere i capelli normali. Soprattutto quando decolori i capelli, potrebbe essere una buona idea integrare con un integratore alimentare per i capelli con biotina e zinco, che aiutano a mantenere i capelli normali. Qui possiamo consigliare vivamente le nostre vitamine per capelli, che contengono molti ingredienti che hanno funzioni di supporto per mantenere i capelli normali.

Domande frequenti su come decolorare i capelli

Quanto dura la decolorazione dei capelli?

I trattamenti di decolorazione dei capelli in genere durano tra le 3 e le 6 settimane prima che i risultati inizino a sbiadire. Questo lasso di tempo può variare a seconda del tipo di agente schiarente utilizzato, nonché della salute e delle condizioni generali dei capelli. In generale, più leggero è un processo di decolorazione, più velocemente inizierà a svanire. Se si utilizza una soluzione più permanente come tonalizzanti o meches, potresti scoprire che i risultati durano più a lungo. Inoltre, il lavaggio e lo styling regolari possono anche ridurre la durata degli effetti di decolorazione dei capelli. Per mantenere i risultati di lunga durata da un trattamento di decolorazione dei capelli, è importante utilizzare prodotti di buona qualità appositamente progettati per i capelli colorati.

Puoi perdere i capelli decolorando i capelli?

Decolorare i capelli può causare perdita di capelli in determinate circostanze. In primo luogo, il processo di decolorazione stesso può essere molto dannoso per le ciocche di capelli in quanto richiede sostanze chimiche dure che privano i capelli degli oli naturali e dei pigmenti. Questo porta a capelli secchi e danneggiati che sono più inclini alla rottura. Inoltre, se viene utilizzata troppo agente schiarente o usato in modo errato, può bruciare o danneggiare gravemente il cuoio capelluto, portando a irritazione e perdita temporanea dei capelli. Se vuoi decolorare i capelli, è meglio andare da un parrucchiere professionista che può applicare correttamente lo schiarente mentre fate attenzione a non causare ulteriori danni. Per ridurre al minimo il danno potenziale, è necessario utilizzare anche uno shampoo e un balsamo senza solfati dopo la decolorazione.

Get a 10% discount code sent to you

Receive the best tips and tricks for your hair from Lotte and Nanna 🥰