Hårtab efter graviditet
Notizia

Perdita di capelli dopo la gravidanza - Come ridurre la perdita di capelli dopo il parto

presso Lotte Lindgren su Dec 03, 2019

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 15 luglio 2024.

Sommario

Perdita di capelli dopo la gravidanza

Questo è quanti capelli perdi dopo la gravidanza

La perdita di capelli dopo la gravidanza, chiamata anche "peli di allattamento", è completamente normale e colpisce molte donne. La perdita di capelli può verificarsi durante la gravidanza e i primi mesi dopo la nascita. La tua spazzola per capelli è piena di capelli quando lo pettini? Non preoccuparti! Abbiamo creato questa guida che può aiutarti a ottenere capelli sani e forti dopo la gravidanza.

Molte nuove madri sperimentano una grave perdita di capelli durante o dopo la gravidanza. Nella maggior parte delle donne, di solito si verifica circa 3 mesi dopo la fine della gravidanza. Dove normalmente perdi 50-100 capelli al giorno, puoi perdere fino a 400 capelli al giorno. Pertanto, non sarà anormale per il riempimento rapidamente con i capelli e per svuotare lo scarico in bagno più spesso.

Questo è il motivo per cui perdi i capelli dopo la gravidanza

Il motivo per cui perdi i capelli è perché La fase di crescita dei tuoi capelli viene interrotta dai cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo durante la gravidanza. Durante la gravidanza, i livelli di estrogeni e progesterone aumentano significativamente. Ciò porta ad un aumento di un enzima chiamato 5-alfa reduttasi, che converte il testosterone in diidrotestosterone (DHT). Il DHT colpisce il ciclo di crescita dei capelli di una donna, causando l'ingresso di più capelli nella fase di riposo, il che può causare un diradamento temporaneo. Allo stesso tempo, il livello di stress per il corpo può essere molto più alto del normale, il che significa che la fase di crescita è ridotta o non ottimale come in circostanze normali.

Pertanto, potresti scoprire che i tuoi capelli non sono né così forti né lunghi come prima della gravidanza. Ciò è dovuto, tra le altre cose, al fatto che i follicoli piliferi passano più rapidamente alla fase di riposo, che è la fase in cui i capelli vanno a riposare e non crescono più. Questo accade spesso tra le settimane 12 e 16, qui una parte più ampia dei tuoi capelli passa alla fase di quale. Dopo questo, la fase successiva inizia, la fase di rifiuto, in cui il corpo rifiuta i capelli e lo lascia cadere. Questo è il motivo per cui molte donne spesso sperimentano più perdita di capelli dopo la gravidanza.

Quanto tempo perdi i capelli dopo il parto?

Alcuni credono che la perdita dei capelli sia perché hanno scelto di allattare il loro bambino. Tuttavia, questo non è il caso. La perdita di capelli è dovuta esclusivamente al cambiamento degli ormoni da prima della nascita alla nascita. Qui, in particolare è l'estrogeno ormonale che fa sì che i capelli prolungano la sua fase di crescita. Dopo la gravidanza, gli ormoni tornano ai loro valori normali, quindi circa il 60% dei peli che erano nella fase di crescita diventerà inattivo. Questo è completamente normale e può durare fino a un anno prima che i capelli siano di nuovo normale al 100%. Tuttavia, è normale che La perdita di capelli in genere dura solo 2-6 mesi . Inoltre, alcune donne possono soffrire di una condizione nota come effluvium di telogen, dove più della normale quantità di capelli va in fase di riposo contemporaneamente e quindi cade mesi dopo. Fortunatamente, ci sono diversi passaggi che puoi fare per riavere i capelli rapidamente.

Ecco come si presenta il ciclo di crescita dei capelli


I capelli al seno non sono permanenti

Quando i tuoi capelli iniziano a cadere in grandi ciuffi, è naturale che inizi a preoccuparti un po '. Perché cosa succede se i tuoi bei capelli non ricresce mai? Tuttavia, puoi essere abbastanza calmo - questo è completamente normale. Circa il 90% di tutte le nuove madri sperimentano un aumento della perdita di capelli da tre a otto mesi dopo la loro nascita. Fortunatamente, la stragrande maggioranza delle persone si riprende.

In rari casi, tuttavia, la gravidanza può aiutare a innescare la caduta permanente dei capelli. In questo caso, è un difetto genetico che è stato immagazzinato nel tuo corpo e che è innescato dagli ormoni durante la gravidanza.

Se si verificano quella perdita di capelli non inizia a diminuire dopo ca. Sei mesi dopo la nascita, ti consigliamo di contattare il medico per una possibile consultazione.

Puoi leggere il nostro Guida alla perdita di capelli nelle donne Proprio qui, dove puoi trovare consigli generali.

Effetti psicologici della perdita di capelli dopo la gravidanza

La perdita di capelli dopo la gravidanza può essere un'esperienza emotivamente impegnativa per molte donne. Sebbene sia una risposta fisiologica comune ai cambiamenti ormonali che si verificano dopo il parto, può avere conseguenze psicologiche significative.

Per molte donne i capelli sono una parte importante della loro identità e della fiducia in se stesse. Quando i capelli cominciano a cadere in grandi quantità, possono generare sentimenti di insicurezza e bassa autostima. Le neomamme, che devono già affrontare le esigenze fisiche ed emotive della cura di un bambino appena nato, possono trovare questa ulteriore sfida particolarmente opprimente.

Lo stress e la preoccupazione per la perdita dei capelli possono aggravare ulteriormente la situazione, in quanto lo stress può contribuire a un'ulteriore perdita di capelli. Questo può creare un circolo vizioso in cui la preoccupazione per la perdita dei capelli porta ad altro stress e quindi ad altra perdita di capelli. È importante trovare modi per gestire lo stress, come praticare la mindfulness, partecipare a esercizi di rilassamento o parlare con un terapeuta.

L'ansia sociale è un altro effetto psicologico che la perdita di capelli può causare. Le donne possono sentirsi imbarazzate o in imbarazzo per il loro aspetto cambiato, il che può indurle a evitare situazioni sociali o eventi pubblici. Questo può isolare ulteriormente le donne e peggiorare la loro salute mentale.

Parlare con altre persone che hanno vissuto la stessa esperienza può essere molto utile.
I gruppi di sostegno e i forum online possono fornire un senso di comunità e comprensione. La condivisione di esperienze e soluzioni può alleviare il peso emotivo e fornire consigli pratici su come gestire la caduta dei capelli.

È anche importante concentrarsi su una cura di sé positiva. Ad esempio, trovare nuove acconciature che facciano apparire i capelli più corposi, utilizzare prodotti per capelli volumizzanti e prendere in considerazione integratori che favoriscano la crescita dei capelli. Dedicare del tempo a se stessi e al proprio benessere può aiutare a ricostruire la fiducia in se stessi.

In generale, la perdita di capelli dopo la gravidanza può avere un profondo impatto sul benessere psicologico della donna. Comprendendo le sfide emotive e adottando misure proattive per gestirle, le donne possono trovare il modo di mantenere la propria autostima e la propria salute mentale mentre il corpo torna lentamente al suo normale equilibrio ormonale.

Come ridurre la perdita di capelli dopo la gravidanza

Ottieni un'acconciatura che si adatta ai tuoi capelli

Quando la tua coda di cavallo inizia a diventare sottile e zoppicante, potrebbe essere una buona idea ottenere una nuova acconciatura invece di attenersi a quello vecchio. Quando hai la stessa acconciatura della gravidanza, ti verrà costantemente ricordato quanto fossero spessi e lucenti i tuoi capelli prima. Forse trovi difficile sentirti bello come prima e ti risentirai costantemente dei tuoi capelli ormai diradati. Pertanto, può essere una buona idea andare al parrucchiere e lasciarli lavorare la loro magia, poiché ora fanno meglio. Un parrucchiere sa quali acconciature si adattano a vari tipi di capelli e di solito sarà in grado di creare un'acconciatura in cui sono coperti capelli sottili o persino macchie calve sul cuoio capelluto, o almeno non altrettanto visibili. Questo ti aiuterà ad apprezzare il tuo nuovo io in modo che anche tu possa essere sicuro e pensare di avere un bell'aspetto.

Evita lo styling con la caduta dei capelli

Evita o riduci per quanto possibile l'uso di piastre o ferri da arricciatura, asciugacapelli, spray per capelli e altri prodotti di styling per i capelli. La piastra e il ferro arricciacapelli mettono a dura prova i capelli tirandolo e si asciuga con trattamenti di calore. In generale, i prodotti per l'acconciatura aiutano a logorare la struttura dei capelli e quindi a rendere la struttura ancora più fragile di quanto non sia già. A tutti gli effetti, evitare prodotti di styling o, per questo, prodotti per la cura dei capelli con sostanze chimiche dannose.

Un altro buon consiglio può essere quello di evitare elastici per i capelli con il metallo nell'articolazione. Il metallo è duro e rompe i capelli, soprattutto se i capelli sono già fragili e quindi peggioreranno la perdita dei capelli.

Integratori nutrizionali per i capelli

Oltre a una nuova acconciatura, ci sono anche molte altre misure che puoi adottare per evitare la perdita di capelli dopo la gravidanza. Prima di tutto, assicurati che il tuo corpo riceva le vitamine e i minerali di cui ha bisogno. Zinco e biotina Gioca, tra le altre cose. Entrambi svolgono un ruolo nell'aiutare il corpo a mantenere i capelli normali.

Con un bambino piccolo sotto il braccio e probabilmente un sonno minimo, può rapidamente diventare un compito difficile ottenere le vitamine e i minerali di cui i capelli hanno bisogno attraverso la dieta. Ecco perché ci siamo sviluppati Vitamine per capelli , che I.A. Entrambi contengono zinco e biotina, che mantengono i capelli normali.

Vitamine per capelli


Mangia una dieta variegata

Nel mondo ideale, puoi assicurarti di ottenere le giuste vitamine e minerali attraverso una dieta sana e varia, in modo da non aver bisogno di assumere integratori. Con un piccolo bambino nuovo, tuttavia, è spesso un'utopia che hai il tempo e l'energia per seguire la tua dieta. C'è piena attenzione al bambino - e non tanto su te stesso per un periodo di tempo.
Se hai l'energia per tenere traccia di quali alimenti possono aiutarti a ottenere vitamine e minerali che rafforzano i capelli, è ovviamente importante che tu lo faccia. Potrebbe anche essere che la tua ragazza possa aiutarti.

La dieta è particolarmente importante per ottenere un livello ormonale stabile. Questo garantisce che i capelli Ciò è entrato nella fase di riposo può entrare più facilmente nella sua normale fase di crescita e ricominciare a crescere. Anche le fluttuazioni molto piccole nella vitamina e l'equilibrio minerale possono avere un impatto.

Evitare lo stress

Può sembrare un po 'uno scherzo dire a una nuova madre per evitare lo stress. Perché hai appena portato una nuova persona nel mondo e questo può essere incredibilmente stressante. Prima di tutto, molto probabilmente non dormirai ottimale di notte. Inoltre, la maggior parte delle nuove madri sperimenta molti pensieri e preoccupazioni per questa nuova esistenza come genitori di un nuovo bambino.

Tuttavia, dovresti cercare di evitare di essere stressato il più possibile. Lo stress può contribuire al peggioramento della perdita di capelli dopo la gravidanza e visto attraverso quelle lenti, è ovviamente importante che si lavora per ridurlo. Inoltre, è anche estremamente importante cercare di non essere stressato, in modo da poter avere un buon congedo di maternità e goderti questo momento speciale con tuo figlio.

Prima di tutto, è importante provare a dormire un po '. Può darsi che tu debba recuperare un po 'di sonno durante il giorno in modo da dormire abbastanza ore al giorno. Quindi cucinare e pulire deve aspettare che la tua ragazza torni a casa. Si dice spesso che quando il bambino dorme, la madre dovrebbe anche cercare di dormire o rilassarsi il più possibile.

Il sonno è particolarmente importante per evitare lo stress

Lo shampoo e il trattamento dei capelli possono prevenire la caduta dei capelli

Alcuni tipi speciali di shampoo e trattamenti per capelli dovrebbero anche avere un effetto benefico in termini di prevenzione della perdita di capelli. Pertanto, è una buona idea che tu provi a tenerli d'occhio la prossima volta che hai bisogno di un nuovo shampoo. È particolarmente un'ottima idea farlo Evitare shampoo, balsami e possibilmente trattamenti per capelli che contengono SLS/SLES Solfato. Questo aiuta ad asciugare i capelli e rendere i tuoi ciocche ancora più fragili.

Avrà sicuramente il miglior effetto se ti assicuri che sia la cura dei capelli interni che quelli esterni siano proprio nell'armadio. Ciò significa che hai almeno fatto tutto e hai creato le migliori condizioni per ottenere di nuovo i capelli sani e forti dopo la gravidanza.


Domande frequenti sulla perdita di capelli dopo la gravidanza

Quando si ferma la perdita di capelli dopo la gravidanza?

Di norma, di solito ci vogliono tra 2-6 mesi dalla nascita per la perdita di capelli. Tuttavia, può variare notevolmente da persona a persona, specialmente in relazione a quanto stress e ormonale influenzano il corpo che ha sperimentato durante e dopo la gravidanza. La perdita di capelli è spesso al suo apice circa 3 mesi dopo la nascita, poiché coincide con il ciclo di vita delle ciocche.

Perché ti permetti quando allacciate al seno?

Durante l'allattamento al seno, è normale che una madre sperimenta una perdita di capelli. Ciò è dovuto a un ormone chiamato prolattina, che viene rilasciato durante l'allattamento al seno e provoca un diradamento temporaneo dei capelli. I follicoli piliferi possono diventare dormienti e la produzione di nuovi capelli può essere fermata per un periodo di tempo. Questa condizione, nota come effluvium telogen, è solo temporanea e dovrebbe scomparire da sola quando l'allattamento al seno si ferma. Ulteriori fattori che contribuiscono possono essere carenze di vitamina o fattori di stress che presentano le esigenze di prendersi cura di un bambino.

Come posso prevenire la caduta dei capelli dopo la gravidanza?

Anche se è difficile evitare completamente la caduta dei capelli, ci sono diverse cose che si possono fare per ridurla al minimo:

  • Seguire una dieta nutriente e ricca di vitamine e minerali, soprattutto biotina, zinco e ferro.
  • Utilizzare shampoo e balsami delicati e privi di solfati, come Grow and Glow Shampoo e Conditioner di Yuaia Haircare.
  • Evitate acconciature strette e trattamenti chimici aggressivi.
  • Assicuratevi di dormire a sufficienza e di ridurre lo stress con tecniche di rilassamento come la meditazione o lo yoga.

Quali prodotti possono aiutare a ridurre la caduta dei capelli dopo la gravidanza?

I prodotti contenenti ingredienti naturali come la Capilia Longa possono essere molto efficaci. Il siero Grow and Glow di Yuaia Haircare è una buona scelta, poiché contiene Capilia Longa e altri nutrienti che rafforzano i capelli e ne promuovono la crescita. Inoltre, le vitamine per capelli di Yuaia Haircare, ricche di biotina e zinco, possono aiutare a mantenere la salute dei capelli dall'interno.

Quando inizierò a vedere i risultati dei trattamenti contro la caduta dei capelli?

I risultati possono variare a seconda dell'individuo e del metodo di trattamento. In generale, è possibile iniziare a vedere dei miglioramenti entro 3-6 mesi con l'uso regolare di prodotti e integratori per la cura dei capelli. È importante essere costanti e pazienti, poiché la crescita dei capelli è un processo lento.

Esistono metodi naturali per favorire la crescita dei capelli dopo la gravidanza?

Sì, esistono diversi metodi naturali che possono aiutare a promuovere la crescita dei capelli:

  • Massaggio del cuoio capelluto: Un massaggio regolare del cuoio capelluto può migliorare la circolazione sanguigna e stimolare i follicoli piliferi.
  • Oli essenziali: Oli come l'olio di rosmarino e l'olio di lavanda possono aiutare a stimolare la crescita dei capelli. Massaggiateli sul cuoio capelluto diluiti in un olio vettore.
  • Dieta sana: Consumare alimenti ricchi di vitamine e minerali che mantengono i capelli normali, come noci, semi, verdure verdi e pesce.

Quando dovrei consultare un medico per la mia perdita di capelli?

Se si verifica una perdita di capelli molto grave o se la perdita di capelli continua oltre un anno dopo il parto, è necessario rivolgersi a un medico. Potrebbe essere necessario verificare se ci sono altre cause sottostanti, come problemi alla tiroide o carenze nutrizionali che richiedono un trattamento.

Perdita di capelli dopo la gravidanza: Miti e verità

La perdita di capelli dopo la gravidanza è un fenomeno comune a molte donne, ma è anche circondato da una serie di miti e idee sbagliate. Comprendere la verità dietro questi miti può aiutare a ridurre le preoccupazioni inutili e a fornire aspettative e soluzioni più realistiche.

Mito 1: La perdita di capelli dopo la gravidanza è permanente
Verità: la perdita di capelli dopo la gravidanza, nota anche come perdita di capelli post-partum, è in genere temporanea. Si verifica in seguito ai cambiamenti ormonali che si verificano dopo il parto, quando i livelli di estrogeni scendono di nuovo ai livelli normali. Questo può portare un maggior numero di capelli alla fase di riposo e alla caduta. Di solito la crescita dei capelli torna alla normalità entro 6-12 mesi dal parto.

Mito 2: L'allattamento al seno causa la caduta dei capelli
Verità: l'allattamento al seno di per sé non causa la caduta dei capelli. La caduta dei capelli dopo la gravidanza è dovuta principalmente ai cambiamenti ormonali, indipendentemente dal fatto che la donna allatti o meno. Tuttavia, è importante mantenere una dieta nutriente, soprattutto durante l'allattamento, per favorire la salute generale e la crescita dei capelli.

Mito 3: La caduta dei capelli dopo la gravidanza può essere evitata con prodotti costosi.
Realtà: Non esistono prodotti miracolosi in grado di prevenire completamente la caduta dei capelli dopo la gravidanza. Sebbene alcuni prodotti per la cura dei capelli possano aiutare a rinforzarli e a promuoverne una crescita sana, la cosa più importante è mantenere uno stile di vita sano e dare al corpo il tempo di adattarsi dopo il parto. Tuttavia, i prodotti contenenti ingredienti come la biotina, la cheratina e la Capilia Longa possono favorire la crescita dei capelli e minimizzare i danni.

Mito 4: La caduta dei capelli è causata da una scarsa cura dei capelli durante la gravidanza
Realtà: la caduta dei capelli dopo la gravidanza non è causata da una scarsa cura dei capelli. È una reazione naturale ai cambiamenti ormonali. Tuttavia, una cura delicata dei capelli, evitando acconciature strette e strumenti di styling caldi, può contribuire a ridurre al minimo ulteriori danni ai capelli.

Mito 5: Gli integratori possono arrestare completamente la caduta dei capelli
Realtà: Gli integratori contenenti vitamine e minerali come la biotina, lo zinco e la vitamina D possono favorire la normale crescita dei capelli, ma non possono arrestare completamente la caduta ormonale. Tuttavia, una dieta sana e una buona cura dei capelli possono contribuire a ridurre la quantità di capelli persi e a promuovere la crescita dei capelli.

Vitamine per capelli

Vitamine per capelli

€32,99

Grow and Glow Serie

Grow and Glow Serie

Ricevi un codice di sconto del 10%

Ricevi i migliori consigli e trucchi per i tuoi capelli da Lotte e Nanna 🥰