Ødelagt hår efter afblegning
Notizia

Capelli danneggiati dopo lo sbiancamento: come ripristinare i capelli

presso Kasper Lindgren su Apr 14, 2023

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 20 giugno 2024.

Sommario

Bleaching Your Hair può essere un ottimo modo per creare un nuovo look, ma sfortunatamente può anche provocare capelli danneggiati e secchi. Se hai mai decolorato i capelli e poi hai trovato asciutto, poroso e difficile da modellare, sai quanto può essere frustrante. Ma non preoccuparti: ci sono cose che puoi fare per ripristinare i capelli al suo precedente lucentezza e forza. Continuate a leggere per saperne di più.

Vai direttamente alla soluzione

Cosa succede quando sbiadi i capelli?

Quando si sbianca i capelli, la pigmentazione naturale viene rimossa usando un trattamento chimico, in genere usando il perossido di idrogeno. Questo processo può avere effetti dannosi sui capelli in quanto può renderli asciutti e fragili. Il perossido di idrogeno penetra nell'albero dei capelli e rompe i legami tra le proteine, che possono portare a indebolimento e rottura dei capelli. Inoltre, lo sbiancamento può anche rimuovere lo strato protettivo dei capelli e portare ad una maggiore vulnerabilità a influenze esterne come calore e freddo.

Sintomi di capelli danneggiati

Se i tuoi capelli sono stati danneggiati da sbiancamento, potresti notare i seguenti sintomi:

  • Capelli secchi e fragili

  • Capelli porosi

  • La perdita di capelli

  • Cuoio capelluto prurito o irritato

  • Difficile da modellare

Se si verificano uno di questi sintomi, è importante prendere provvedimenti per ripristinare i capelli.

Come ripristinare i capelli dopo lo sbiancamento

Ci sono diverse cose che puoi fare per ripristinare i capelli dopo lo sbiancamento. Ecco alcuni dei migliori metodi:

1. Usa un trattamento idratante per capelli

Un trattamento idratante per capelli può aiutare a ripristinare i capelli aggiungendo umidità e nutrimento. Scegli un trattamento per capelli appositamente progettato per i capelli danneggiati e applicalo uniformemente su tutti i capelli. Lasciare il trattamento dei capelli per 10-15 minuti, quindi sciacquare accuratamente i capelli.

2. Usa uno shampoo e un balsamo delicato

È importante scegliere uno shampoo e un balsamo che sono gentili sui tuoi capelli. Scegli prodotti appositamente progettati per i capelli danneggiati o trattati con colori ed evita i prodotti con solfati che possono asciugare i capelli. Leggi di più su shampoo senza solfati Qui.

3. Taglia le estremità danneggiate

Se i tuoi capelli sono molto danneggiati, potrebbe essere necessario tagliare le estremità danneggiate. Ciò può aiutare a prevenire ulteriori danni e consentire ai capelli di crescere sani e forti.

4. Evita gli strumenti di styling caldo

Strumenti di stiling caldo come ferri da stiro e piastri possono danneggiare ulteriormente i capelli e renderli più porosi e asciutti. Cerca di evitare di usare questi strumenti per un periodo di tempo fino a quando i capelli non sono diventati più sani e forti. Se è necessario utilizzare strumenti di styling hot, utilizzare un file protettore del calore Spruzzare e impostare la temperatura sull'impostazione più bassa possibile.

Evita lo styling a caldo quando hai i capelli danneggiati

5. Proteggi i capelli dal sole

I raggi UV del sole possono anche danneggiare i capelli, soprattutto se sono già danneggiati dallo sbiancamento. Usa un cappello o uno spray per la protezione dei capelli quando sei fuori al sole per proteggere i capelli.

6. Mangia una dieta sana

Una dieta sana può anche aiutare a ripristinare i capelli. Assicurati di mangiare molta frutta, verdura e proteine ​​in quanto ciò può dare ai tuoi capelli i nutrienti di cui ha bisogno. Vitamine come Biotina, per esempio, aiuta a mantenere i capelli normali. Qui possiamo consigliare vivamente le nostre vitamine per capelli, che hanno un alto contenuto di biotina, acido folico e zinco.

7. Ottieni un trattamento professionale

Se i tuoi capelli sono molto danneggiati, potrebbe essere necessario avere un trattamento professionale. Un parrucchiere può aiutarti a scegliere il trattamento giusto per i tuoi capelli, come un regime proteico o un trattamento con olio.

Bleaching Your Hair può essere un ottimo modo per creare un nuovo look, ma può anche provocare capelli danneggiati e secchi. Se hai sbiancato i capelli e stai notando capelli secchi e fragili o altri sintomi di capelli danneggiati, per fortuna ci sono cose che puoi fare per ripristinare i capelli. Usa un trattamento idratante per capelli, taglia le estremità danneggiate, evita gli strumenti di styling caldo e proteggi i capelli dal sole. Segui questi passaggi e i tuoi capelli saranno presto di nuovo sani e forti.

FAQ sui capelli danneggiati dopo lo sbiancamento

1. Qual è la causa dei capelli danneggiati dopo lo sbiancamento?

I capelli danneggiati dopo lo sbiancamento sono spesso causati dalle sostanze chimiche utilizzate nei prodotti sbiancanti. Queste sostanze chimiche possono abbattere le proteine ​​nei capelli e renderli più porosi e asciutti.

2. Posso ripristinare i capelli dopo lo sbiancamento?

Sì, è possibile ripristinare i capelli dopo lo sbiancamento. Usa un regime idratante per capelli, evita gli strumenti di styling caldo e proteggi i capelli dal sole.

3. Quanto tempo ci vuole per ripristinare i capelli danneggiati?

I peli danneggiati possono richiedere una quantità variabile di tempo per ripristinare, a seconda del grado di danno. Alcune persone vedono i risultati entro settimane, mentre altre potrebbero richiedere diversi mesi.

4. Qual è il modo migliore per evitare i capelli danneggiati dopo lo sbiancamento?

Il modo migliore per evitare i capelli danneggiati dopo lo sbiancamento è assicurarsi di proteggere i capelli e dargli le cure necessarie. Usa regolarmente un balsamo per capelli, evita di usare strumenti di styling caldo e proteggi i capelli dal sole. È anche importante seguire attentamente le istruzioni sul prodotto sbiancante ed evitare di lasciarlo tra i capelli più a lungo di quanto indicato.

5. Posso sbiancare i miei capelli se sono già danneggiati?

È meglio evitare di sbiancare i capelli di nuovo se sono già danneggiati. Lo sbiancamento può rendere i capelli ancora più porosi e asciutti e provocare ulteriori danni. È meglio concentrarsi sul ripristino dei capelli e dargli le cure necessarie.

6. Con che frequenza dovrei usare un trattamento per capelli dopo lo sbiancamento?

Dipende dal grado di danno ai capelli. Se i tuoi capelli sono molto danneggiati, potrebbe essere necessario utilizzare un trattamento per capelli più volte alla settimana per ripristinarlo. Se i tuoi capelli sono meno danneggiati, l'uso di un trattamento per capelli una volta alla settimana può essere sufficiente.

7. Come faccio a sapere se i miei capelli sono danneggiati dopo lo sbiancamento?

I sintomi dei capelli danneggiati dopo lo sbiancamento possono includere Capelli secchi e fragili, punte di split e perdita di lucentezza. Se si verificano questi sintomi dopo aver sbiancato i capelli, potrebbe essere danneggiato.

8. Ci sono modi naturali per ripristinare i capelli danneggiati dopo lo sbiancamento?

Sì, ci sono diversi modi naturali per ripristinare i capelli danneggiati, incluso l'uso olio di cocco o gel di aloe vera, massaggiando regolarmente il cuoio capelluto e mangia una dieta sana ricca di nutrienti come proteine, acidi grassi e vitamine. Tuttavia, è importante ricordare che i rimedi naturali non sono sempre sufficienti per ripristinare Capelli danneggiati o rotti e che potrebbe essere necessario cercare un aiuto professionale.

Vitamine per capelli

Vitamine per capelli

Ricevi un codice di sconto del 10%

Ricevi i migliori consigli e trucchi per i tuoi capelli da Lotte e Nanna 🥰