Øm og irriteret hovedbund
Notizia

Cuor capelluto dolorante e irritato - Ottima guida su come trattare il cuoio capelluto dolorante e irritato

presso Lotte Lindgren su Feb 01, 2023

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 9 aprile 2024.

Sommario

Hai sperimentato che il tuo cuoio capelluto è solo irritato e pruriginoso? Non preoccuparti, non sei l'unico, molti soffrono di un cuoio capelluto dolorante e irritato su base giornaliera. Un cuoio capelluto irritato può avere un grande impatto sui capelli. Può essere sia doloroso che fastidioso, mentre allo stesso tempo impedisce la corretta cura dei tuoi capelli. Qui abbiamo messo insieme una guida su come sbarazzarci del cuoio capelluto irritato nel miglior modo possibile.

Vai direttamente alla soluzione

Cosa caratterizza un cuoio capelluto dolorante e irritato?

Avere un cuoio capelluto dolorante e irritato può essere piuttosto scomodo e persino doloroso. Le caratteristiche di un cuoio capelluto dolorante e irritato sono che il cuoio capelluto si sente infiammato e tenero quando toccato. Il cuoio capelluto può apparire rosso e gonfio con possibili peeling o ridimensionamento della pelle. In alcuni casi, i dossi o le vesciche possono formarsi sul cuoio capelluto a causa dell'irritazione. Oltre ai cambiamenti fisici, le persone con un cuoio capelluto dolorante e irritato possono provare prurito, bruciare sensazioni, bruciare, formicolio o palpitare nella testa.

Perché ricevo un cuoio capelluto dolorante e irritato?

Se si verificano un cuoio capelluto dolorante e irritato, il passo più importante è determinare la causa. Esistono diversi fattori che possono influenzare un cuoio capelluto irritato, tra cui stress, dieta sbilanciata e prodotti che irritano la pelle. È anche possibile che un cuoio capelluto irritato sia dovuto a un'infezione come la dermatite seborroica o la psoriasi. Trovare la causa non solo faciliterà il trattamento, ma impedirà anche ai futuri problemi del cuoio capelluto.

Il cuoio capelluto irritato e dolorante a causa della forfora

Una delle principali cause di un cuoio capelluto dolorante e irritato può essere la forfora, che è una condizione che porta a prurito, pelaggio e rossore. È causato da una crescita eccessiva di funghi sulla superficie del cuoio capelluto, che si traduce quindi in irritazione e infiammazione. La forfora può essere trattata con shampoo anti-cazzola o creme medicate. Se vuoi saperne di più su come sbarazzarti della forfora, puoi leggere il nostro Post di blog su dandruff proprio qui .

La cattiva cura dei capelli può influire sul cuoio capelluto

Scarsa cura dei capelli come trattamenti chimici, stile di calore o acconciature attillate possono irritare il cuoio capelluto e renderlo incline a danni. I trattamenti chimici come il permanente, lo sbiancamento e la colorazione possono causare danni ai follicoli piliferi e indebolire la barriera protettiva attorno al cuoio capelluto, che può portare all'irritazione. Gli strumenti di styling di calore dovrebbero essere sempre usati con cautela in quanto possono causare secchezza e rottura, che possono portare a un cuoio capelluto dolorante e irritato. Acconciature attillate come trecce o panini possono anche mettere troppa tensione sul cuoio capelluto, il che può portare alla rottura dei capelli o all'infiammazione nell'area.

Estensioni

Le estensioni possono causare un cuoio capelluto dolorante e irritato perché tirano i capelli naturali, portando a tensione e infiammazione. Le estensioni dei capelli sono spesso attaccate usando la colla, che può contenere sostanze chimiche aggressive che irritano la pelle delicata sul cuoio capelluto. Se le estensioni non vengono applicate correttamente, possono aggrovigliarsi nei capelli, tirandolo e creando nodi difficili da rimuovere. Inoltre, gli oli dal cuoio capelluto possono essere bloccati dal raggiungimento dell'albero dei capelli a causa dell'uso di estensioni, che possono portare a secchezza o altuosità eccessiva in alcune aree. Infine, è necessario un regolare manutenzione delle estensioni per prevenire l'accumulo batterico, che può provocare condizioni di cuoio capelluto spiacevoli come prurito e forfora.

Psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi del cuoio capelluto è un'altra causa comune di cuoio capelluto irritato. È una malattia autoimmune che causa il ridimensionamento e l'irritazione dovuta alla sovrapproduzione di cellule della pelle sulla superficie del cuoio capelluto. In alcuni casi, può provocare prurito, arrossamento o persino perdita di capelli a causa di intensi graffi o tirature delle aree interessate per alleviare il disagio dal prurito. Leggi di più su Psoriasi del cuoio capelluto qui. 

Allergie

Le reazioni allergiche sono un'altra possibile causa di un cuoio capelluto dolorante e irritato a causa della dermatite da contatto; È quando la pelle viene infiammata dopo essere entrata a contatto con determinate sostanze come sostanze chimiche nello shampoo o fragranze nei prodotti per capelli a cui potresti essere sensibile. Per trattare questo tipo di reazione, si dovrebbe prima identificare ciò che lo ha causato (di solito utilizzando un patch test) ed evitare di utilizzare prodotti contenenti la sostanza in questione.

DONNA CON CUOIO CAPELLUTO DOLORANTE E IRRITATO

Dolente e cuoio capelluto irritato e perdita di capelli

Un cuoio capelluto dolorante e irritato può avere un effetto dannoso sulla salute e sull'aspetto dei capelli. I follicoli piliferi, che producono ciocche di capelli, necessitano di un ambiente sano per funzionare in modo ottimale. Quando il cuoio capelluto è dolorante e irritato, interrompe il processo di produzione per la ciocca di capelli, che in alcuni casi può aiutare a inibire il ciclo di crescita dei capelli e quindi produrre capelli fini o terminare nella perdita di capelli. Inoltre, un cuoio capelluto malsano tende a produrre più olio del solito: questo può rendere i capelli grassi e opachi. Può anche in alcuni casi aiutare a inibire il ciclo di crescita dei capelli e quindi produrre capelli sottili o fine nella perdita di capelli.

Inoltre, l'irritazione del cuoio capelluto persistente spesso porta a prurito e sfaldamento - qualcosa che non solo si sente a disagio, ma influisce anche sull'acconciatura. Spesso provoca danni ai singoli ciocche di capelli o al groviglio, entrambi i quali danneggiano ulteriormente la qualità dei capelli, ad esempio, causando estremità divise.

Un cuoio capelluto dolorante e irritato rende semplicemente difficile la crescita dei capelli sani, mentre i fili esistenti appaiono opachi e senza vita. Pertanto, è molto importante adottare misure proattive per ripristinare l'equilibrio e il benessere del cuoio capelluto il più presto possibile.

Come posso trattare un cuoio capelluto dolorante e irritato?

Ci sono una serie di misure che puoi prendere per trattare e alleviare un cuoio capelluto dolorante e irritato. Provali e vedi se qualcosa funziona per te.

Olio di cocco

L'olio di cocco può essere fantastico per dare ai capelli e al cuoio capelluto molta umidità e cura. Quello che fai è massaggiare delicatamente l'olio di cocco nel cuoio capelluto per alleviare il prurito e il dolore e ridurre la secchezza. Se sei interessato a leggere di più sull'olio di cocco e sul suo effetto sul cuoio capelluto e sui capelli, puoi leggere il nostro Post di blog sull'olio di cocco per i capelli qui.

Scegli prodotti per la cura dei capelli delicati

Usa un lieve shampoo quando si lavano i capelli ed evita shampoo o prodotti per lo styling che contengono sostanze chimiche o alcol aggressive, poiché questi possono irritare ulteriormente il cuoio capelluto. È particolarmente importante cercare shampoo o prodotti per capelli senza solfato e silicone. Il solfato in particolare può contribuire a peggiorare le condizioni del cuoio capelluto, può anche essere il motivo per cui il cuoio capelluto è dolorante e irritato. In particolare, dovresti cercare SLS e SLE SLS, questi sono tra alcuni dei solfati più duri che aiutano ad asciugare il cuoio capelluto. Puoi leggere molto di più e shampoo senza solfato e silicone nel nostro post sul blog qui .

Dimbra per lavare i capelli

Lavare i capelli meno spesso può aiutare ad alleviare doloranti e irritati il ​​cuoio capelluto perché il sovraccarico rimuove gli oli naturali che proteggono il nostro cuoio capelluto. Lavare i capelli troppo spesso può anche danneggiare il mantello di acido protettivo del cuoio capelluto, portando a secchezza, irritazione e infiammazione. Lavare i capelli solo poche volte a settimana con un lieve shampoo può aiutare a ripristinare l'equilibrio naturale della produzione di petrolio del cuoio capelluto mantenendo a bada lo sporco e l'accumulo di prodotti. È anche importante assicurarsi di risciacquare tutto lo shampoo dopo il lavaggio in modo che non rimanga residui. Inoltre, è più delicato sul cuoio capelluto usare acqua tiepida sia per lo shampoo che per il risciacquo rispetto all'acqua calda.

Evita di calore acconciando i capelli

Se hai un cuoio capelluto dolorante e irritato, è spesso perché è asciutto. Pertanto, è necessario evitare strumenti di styling di calore come asciugatrici, ferri da arricciatura o piastre, in quanto possono causare un'eccessiva essiccazione del cuoio capelluto e peggiorare l'irritazione. Invece, considera alcune alternative senza calore come Il metodo del ricciolo senza calore .

Lo styling a caldo fa male se hai il cuoio capelluto dolorante e irritato

Evita di ottenere trattamenti chimici sui capelli

I trattamenti chimici come coloranti per capelli e sbiancamenti possono essere dannosi sul cuoio capelluto se eseguiti in modo errato o troppo spesso. Quando il cuoio capelluto è già dolorante e irritato, è ancora più vulnerabile e suscettibile a ulteriori danni. In tali casi, è meglio evitare del tutto i trattamenti chimici.

L'uso di determinate sostanze chimiche su un cuoio capelluto irritato può peggiorare ulteriormente la condizione. Può esserci un rischio di infezione a causa di ferite del cuoio capelluto. Le sostanze chimiche usate per tingere o candeggiare i peli non sono solo potenzialmente irritanti, ma possono anche essere dure sulla pelle sensibile perché contengono alcali forti che spogliano gli oli protettivi dalla superficie del cuoio capelluto.

Se vieni spesso tinto o sbiancato i capelli, puoi beneficiare della lettura del nostro Post di blog sui capelli sbiancanti qui .

Usa i prodotti idratanti

È importante usare un prodotto idratante per la cura dei capelli quando si dispone di un cuoio capelluto dolorante e pruriginoso. Gli shampoo idratanti, i balsami e altri prodotti per la cura dei capelli sono appositamente formulati per aiutare a idratare il cuoio capelluto e alleviare l'irritazione. Gli ingredienti idratanti in questi prodotti possono aiutare a ridurre la sensazione di combustione causata da un cuoio capelluto prurito. Forniscono anche ulteriore nutrimento alla barriera naturale del cuoio capelluto in modo che possa trattenere meglio l'umidità e impedire l'asciugatura.

Per ottenere il massimo da shampoo o balsamo idratante, dovresti usarli almeno una o due volte a settimana come parte della normale routine di cura dei capelli. Ciò assicurerà che il cuoio capelluto sia adeguatamente idratato e abbia abbastanza nutrienti per rimanere in salute. Se si dispone di un cuoio capelluto particolarmente sensibile, può essere utile utilizzare un prodotto appositamente formulato per la pelle sensibile, poiché di solito contengono ingredienti più idratanti e meno potenziali irritanti.

Se nulla funziona, contattare il medico

Se ritieni di aver provato tutto e tutti i buoni consigli che ti sono stati dati, ma il tuo cuoio capelluto è ancora dolorante e irritato, potrebbe essere una buona idea contattare il tuo medico o un dermatologo. Spesso saranno in grado di guidarti verso prodotti o eventualmente medicinali che possono aiutare a trattare i tuoi problemi del cuoio capelluto.

Ricevi un codice di sconto del 10%

Ricevi i migliori consigli e trucchi per i tuoi capelli da Lotte e Nanna 🥰