scalp eczema
Notizia

Eczema sul cuoio capelluto: cause, sintomi e opzioni di trattamento

presso Christoffer Thorsager su Jun 26, 2023

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 3 maggio 2024.

Sommario

L'eczema sul cuoio capelluto può causare prurito e disagio. È una condizione comune, ma ci sono molte opzioni di trattamento disponibili. In questo articolo, esamineremo più da vicino le cause dell'eczema sul cuoio capelluto ed esamineremo diversi trattamenti in modo da poter ottenere aiuto per alleviare i sintomi.

Cos'è l'eczema del cuoio capelluto?

L'eczema del cuoio capelluto è una condizione della pelle che può causare prurito e aree squamose. Può essere causato da diversi fattori come lo stress, i funghi o la sovrapproduzione delle ghiandole sebacee. I sintomi dell'eczema del cuoio capelluto spesso includono arrossamento e dolore insieme al prurito e alla sfaldamento.

L'eczema sul cuoio capelluto può essere causato da diversi fattori come lo stress, i funghi o la sovrapproduzione delle ghiandole sebacee e può essere trattato con shampoo o creme speciali.

Il trattamento per l'eczema del cuoio capelluto varia in base alla causa della condizione. Alcune opzioni di trattamento includono l'uso di shampoo o creme speciali che aiutano a ridurre l'infiammazione e combattere le infezioni batteriche o fungiste. È importante consultare un medico per la migliore opzione di trattamento, poiché l'eczema non trattato può portare a ulteriori irritazioni e infezione del cuoio capelluto.

Sintomi dell'eczema sul cuoio capelluto

Redness, irritazione, peeling, eruzione cutanea e prurito sono alcuni dei sintomi più comuni dell'eczema del cuoio capelluto. Ciò può essere dovuto allo stress o alla sovrapproduzione delle ghiandole sebacee, che crea un prurito e cuoio capelluto irritato. Possono verificarsi anche peeling e ridimensionamento della pelle mentre la pelle infiammata rilascia cellule morte per la pelle. Se non trattato in tempo, questo può portare a piaghe o salvie sul cuoio capelluto.

È importante cercare un trattamento per l'eczema del cuoio capelluto per evitare ulteriori irritazioni e disagio. Il trattamento varia in base alla causa dell'eczema - può essere eczema fungino o squamoso (eczema seborroico) - quindi si raccomanda sempre di consultare un medico per la diagnosi e il trattamento corretti. Un trattamento efficace allevierà i sintomi come prurito e riducono il peeling della pelle e prevengono futuri focolai di eczema sul cuoio capelluto.

I sintomi sull'eczema del cuoio capelluto possono essere pruriginosi

Cause dell'eczema del cuoio capelluto

La predisposizione genetica può svolgere un ruolo nello sviluppo dell'eczema del cuoio capelluto. Le persone con membri della famiglia che soffrono di eczema o altre condizioni della pelle hanno maggiori probabilità di svilupparlo da sole. Pelle secca/cuoio capelluto O Capelli oleosi o cuoio capelluto Può anche portare a prurito e forfora sul cuoio capelluto. Le ghiandole sebacee producono troppo olio, il che rende i capelli unti e crea un terreno fertile per i funghi.

Le reazioni allergiche o lo stress possono anche essere le ragioni alla base dei fiocchi pruriginosi sul cuoio capelluto. Lo stress aumenta la produzione di ormoni come il cortisolo, che possono portare a infiammazione e secchezza nel corpo, anche sulla testa. Il trattamento dell'eczema del cuoio capelluto e della forfora deve essere sempre valutato individualmente in base a una consultazione con il medico per chiarire la causa sottostante e il grado di sintomi, ma le possibili opzioni di trattamento includono shampoo antifungino medicato (se causato da questo), creme a steroidi e cambiamenti nelle diete o nello stile di vita quando rilevante.

L'eczema del cuoio capelluto è ereditaria?

Sì, l'eczema del cuoio capelluto può essere ereditario. La ricerca ha dimostrato che esiste un fattore genetico che può svolgere un ruolo nello sviluppo dell'eczema del cuoio capelluto. Tuttavia, ciò non significa che sia garantito che svilupperai eczema sul cuoio capelluto se funziona nella tua famiglia. Ci sono anche altri fattori che possono influenzare se si sviluppa l'eczema, come stress, abitudini alimentari o fattori ambientali. Se si verificano sintomi di eczema sul cuoio capelluto, è importante cercare cure da un medico o dermatologo per ottenere una corretta diagnosi e un piano di trattamento.

L'eczema sul cuoio capelluto è contagioso?

L'eczema sul cuoio capelluto non è contagioso in quanto non è causato da un'infezione. È una condizione infiammatoria in cui la pelle sul cuoio capelluto diventa rossa, squamosa, pruriginosa e talvolta dolorosa. Le cause possono variare da pelle secca, allergie, stress, cambiamenti ormonali o una malattia autoimmune. È importante consultare un medico per identificare la causa dell'eczema e ricevere un trattamento adeguato. L'uso di pettini, pennelli e accessori per capelli condivisi dovrebbe essere evitato in quanto ciò può peggiorare la condizione o diffondere eventuali infezioni che possono verificarsi. Un buon regime di igiene e uno stile di vita sano possono anche aiutare a prevenire l'aspetto dell'eczema del cuoio capelluto.

Trattamento dell'eczema sul cuoio capelluto

L'eczema sul cuoio capelluto può essere irritante e fastidioso. Un trattamento efficace per l'eczema del cuoio capelluto include l'uso di speciali shampoo progettati per alleviare il prurito e l'irritazione. Questi shampoo contengono ingredienti attivi come olio di acido salicilico, zolfo o tè che aiutano a lenire e curare la pelle.

Se preferisci rimedi naturali per l'eczema del cuoio capelluto, prendi in considerazione l'applicazione di gel di aloe vera o olio di cocco nell'area infetta per ridurre l'infiammazione.

Olio di cocco fino a Hair

Tuttavia, è importante consultare sempre un medico prima di iniziare un nuovo metodo di trattamento per l'eczema del cuoio capelluto. Inoltre, può anche essere utile evitare situazioni stressanti e sostanze chimiche dure come coloranti per capelli o prodotti di styling per ridurre al minimo il rischio di ulteriori irritazioni cutanee.

Come viene trattato l'eczema sul cuoio capelluto?

L'uso di shampoo e lozioni medicate può essere efficace nel trattamento dell'eczema del cuoio capelluto. Questi prodotti contengono ingredienti che aiutano ad alleviare il prurito e l'infiammazione, come acido salicilico e zolfo. È importante seguire attentamente le istruzioni del produttore per non abusare.

L'uso di creme di steroidi o unguenti può anche essere un'opzione per il trattamento dell'eczema sul cuoio capelluto. Questi prodotti contengono forti ingredienti antinfiammatori che aiutano a ridurre il rossore e l'irritazione nell'area. Tuttavia, è importante utilizzare questi rimedi solo dopo la consultazione con un medico o uno specialista della pelle, poiché hanno effetti collaterali con un uso a lungo termine.

La terapia della luce può anche essere un modo efficace per trattare l'eczema del cuoio capelluto. Questo tipo di terapia emette luce specializzata all'area interessata e riduce l'infiammazione e il prurito. Il trattamento della luce di solito richiede diverse sessioni con uno specialista della pelle prima che vengano raggiunti i risultati visibili.

Rimedi naturali e rimedi casalinghi per l'eczema sul cuoio capelluto

L'olio dell'albero del tè, il gel di aloe vera e l'olio di cocco sono tutti rimedi naturali che possono essere utilizzati per trattare l'eczema sul cuoio capelluto. L'olio dell'albero del tè ha proprietà antimicrobiche e può aiutare ad alleviare il prurito e l'infiammazione del cuoio capelluto. Il gel di aloe vera è noto per le sue proprietà rilassanti e può ridurre il rossore e irritazione nel cuoio capelluto. L'olio di cocco ha anche un effetto rilassante sulla pelle, pur contenente acidi grassi che promuovono la guarigione della pelle danneggiata.

È importante notare che questi rimedi devono essere utilizzati solo dopo un'accurata consultazione con un medico o un dermatologo. Non dovrebbero essere usati come alternativa al trattamento medico o alla diagnosi dell'eczema del cuoio capelluto.

Prevenzione dell'eczema sul cuoio capelluto

L'uso di prodotti delicati e delicati per il lavaggio e lo stile dei capelli è un modo efficace per prevenire l'eczema sul cuoio capelluto. È anche importante garantire un risciacquo accurato dopo aver usato detergenti per evitare l'accumulo di residui di prodotto e sostanze chimiche sul cuoio capelluto. Inoltre, evita il calore eccessivo da asciugatrici e piastre, in quanto ciò può asciugare il cuoio capelluto e aumentare il rischio di irritazione.

Altri suggerimenti per prevenire l'eczema del cuoio capelluto includono:

  • Usa un pennello morbido o un pettine per pettinare i capelli
  • Fare attenzione con una colorazione frequente o trattamenti permanenti
  • Mangia una dieta sana con molta frutta fresca e verdura
  • Rimani idratato bevendo molta acqua ogni giorno

Adottando questi semplici passaggi, è possibile ridurre il rischio di sviluppare eczema e altre irritazioni cutanee sul cuoio capelluto.

 

L'impatto dell'eczema del cuoio capelluto sulla salute dei capelli

Molte persone cercano - come sbarazzarsi dell'eczema del cuoio capelluto. Ma non esiste una cura permanente. L'eczema è noto anche come dermatite atopica. È una patologia cronica della pelle che può causare prurito, macchie rosse e infiammate in qualsiasi parte del corpo, compreso il cuoio capelluto. L'eczema del cuoio capelluto si presenta come chiazze secche e pruriginose sul cuoio capelluto. Può anche causare croste, desquamazione e persino la perdita temporanea dei capelli.

Oggi vi spiegheremo come l'eczema del cuoio capelluto può influire sui vostri capelli e cosa potete fare per gestirne i sintomi e mantenerli sani.

Come l'eczema del cuoio capelluto influisce sui capelli?

Prima di addentrarci in come curare l'eczema del cuoio capelluto, analizziamo in che modo l'eczema del cuoio capelluto influisce sui capelli.

 

L'eczema del cuoio capelluto può influire significativamente sulla salute e sull'aspetto dei capelli. Questa condizione spesso causa prurito, arrossamento e desquamazione del cuoio capelluto, che possono causare disagio e imbarazzo. Nei casi più gravi, il prurito e l'infiammazione costanti possono danneggiare i follicoli piliferi. Questo può portare alla perdita o al diradamento dei capelli.

La forfora e le scaglie dovute all'eczema del cuoio capelluto possono anche far apparire i capelli opachi e poco curati. È possibile gestire l'eczema del cuoio capelluto con un trattamento e una cura adeguati.

Cosa scatena l'eczema del cuoio capelluto?

Non esiste un'unica causa dell'eczema del cuoio capelluto. Diversi fattori scatenanti possono esacerbare la condizione. Esploriamo alcuni colpevoli comuni che potrebbero infiammare il vostro cuoio capelluto:

  • Meteo: inverni secchi e freddi ed estati calde e umide possono essere devastanti per un cuoio capelluto sensibile.
  • Stress: Vi sentite sopraffatti? Lo stress può peggiorare i sintomi dell'eczema, compresa l'irritazione del cuoio capelluto
  • Uso di prodotti: Shampoo aggressivi, tinture e prodotti per lo styling carichi di sostanze chimiche possono irritare il cuoio capelluto
  • Reazioni allergiche: Le allergie agli ingredienti dei prodotti per capelli, alle fragranze o anche a certi alimenti possono scatenare le infiammazioni
  • Cuoio capelluto sensibile: alcune persone hanno una pelle naturalmente sensibile. Questo rende il loro cuoio capelluto più incline alla comparsa di eczemi.
Fattori imprevisti dell'eczema del cuoio capelluto.

Ecco alcuni altri fattori scatenanti dell'eczema del cuoio capelluto.

  • Sudore: l'eccessiva sudorazione durante l'esercizio fisico può irritare il cuoio capelluto, soprattutto se non ci si risciacqua accuratamente dopo.
  • Forfora: la forfora può talvolta aggravare i sintomi dell'eczema o addirittura essere un sintomo a sé stante.
  • Condizioni sottostanti: alcune condizioni mediche come l'asma o le allergie possono aumentare il rischio di riacutizzazioni dell'eczema.
  • Abitudini alimentari: Alcune persone trovano che alcuni alimenti, come i latticini o il glutine, scatenino il loro eczema.

Ricorda: può essere molto utile consultare un medico. Può diagnosticare l'eczema, identificare i fattori scatenanti e consigliare il trattamento migliore. Questo vi aiuterà a mantenere il vostro cuoio capelluto comodo e sano.

Come trattare l'eczema del cuoio capelluto

Non esiste una cura per l'eczema del cuoio capelluto, ma esistono modi per gestirne i sintomi. Questo vi aiuterà a mantenere i capelli sani. Ecco alcuni consigli per gestire la vostra condizione:

  • Utilizzare uno shampoo delicato: utilizzare uno shampoo delicato, privo di profumo e delicato sul cuoio capelluto. Evitate gli shampoo con sostanze chimiche aggressive che possono irritare la pelle
  • Tenere pulito il cuoio capelluto: lavare regolarmente i capelli per rimuovere sporco, olio e scaglie. Tuttavia, evitate di lavare eccessivamente i capelli perché questo può seccare il cuoio capelluto e peggiorare i sintomi dell'eczema
  • Evitare le sostanze irritanti: Evitare l'uso di prodotti per capelli che contengono alcool, profumi o altre sostanze chimiche aggressive che possono irritare il cuoio capelluto
  • Idratare regolarmente: Mantenete il cuoio capelluto idratato applicando una crema idratante o emolliente sulle aree interessate. Usare prodotti specifici per la pelle sensibile
  • Utilizzare shampoo medicati: nei casi di eczema del cuoio capelluto grave, il medico può raccomandare l'uso di shampoo medicati per ridurre l'infiammazione e la desquamazione
  • Prescrizione di farmaci: nei casi più gravi, il medico può prescrivere creme o farmaci per via orale per aiutare a ridurre l'infiammazione e il prurito.
  • Evitare di grattarsi: cercare di evitare di grattarsi il cuoio capelluto, perché potrebbe causare un'infezione. Se avete un impulso incontrollabile a grattarvi, provate a usare un impacco freddo o una crema anti-prurito per alleviare il prurito.
  • Gestire lo stress: lo stress può peggiorare i sintomi dell'eczema, quindi provate a gestire lo stress usando tecniche di rilassamento come lo yoga, la meditazione o esercizi di respirazione profonda.
  • Cercare un aiuto professionale: Se l'eczema del cuoio capelluto è grave o non migliora con i rimedi casalinghi, è importante rivolgersi a un dermatologo per una diagnosi e un trattamento adeguati.

Ricordate che l'eczema è una condizione cronica che può manifestarsi di tanto in tanto. Seguendo questi consigli e lavorando a stretto contatto con il proprio medico, è possibile gestire efficacemente l'eczema del cuoio capelluto e ridurre il suo impatto sulla vita quotidiana.

Ricevi un codice di sconto del 10%

Ricevi i migliori consigli e trucchi per i tuoi capelli da Lotte e Nanna 🥰