Mand med hårtab
Notizia

Uomini per la perdita di capelli: metodi efficaci per ridurre la perdita di capelli

presso Kasper Lindgren su Dec 05, 2021

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 13 luglio 2024.

Sommario

Perdita di capelli e calvizie maschile

La perdita di capelli non si verifica solo nelle donne, ma la calvizie e la perdita di capelli si verificano anche in larga misura negli uomini. Ma perché gli uomini perdono i capelli? Ci possono essere diverse ragioni per questo. La calvizie è purtroppo una parte naturale della vita - e per molti uomini è difficile da evitare. Leggi sotto e scopri di più sulla calvizie e sulla perdita di capelli negli uomini.

Cos'è la calvizie o l'alopecia androgenica?

La calvizie è la forma più comune di perdita di capelli negli uomini ed è di solito nota come alopecia androgenetica. È una condizione in cui inizi lentamente ad avere i capelli diradati e alla fine finisci con la perdita completa dei capelli. La stragrande maggioranza degli uomini è colpita dall'alopecia androgenetica ad un certo punto della loro vita. Ma è diverso quando nella vita inizi a sperimentare calvizie. Le statistiche mostrano che fino a un terzo di tutti gli uomini sperimenteranno la perdita di capelli prima dei 30 anni.

Diradamento dei capelli negli uomini

L'alopecia androgenica è una condizione ereditaria, il che può significare che alcuni uomini inizieranno a provare diradamento dei capelli e della calvizie nei primi vent'anni. Un'attacca per capelli sfuggente è la prima indicazione dei capelli diradellati, che quindi innesca templi alti e un diradamento dei capelli. Alla fine, i capelli possono diventare così sottili che si traducono in calvizie completa.

Quando perderò troppi capelli?

Credi spesso, sto perdendo troppi capelli? I miei capelli sono diradamento? Solo perché vedi che cadono ciocche di capelli, non è necessario farsi prendere dal panico. È normale per noi perdere tra 50 e 100 peli al giorno, perché le ciocche di capelli attraversano un ciclo di crescita, dove alcuni vengono interrotti e altri sono iniziati.

Ma se noti che improvvisamente inizi a perdere molti capelli o che i templi alti iniziano a premere, puoi prendere in considerazione la possibilità di guardare come puoi porre fine alla perdita di capelli. Ma per iniziare correttamente, è importante scoprire qual è il motivo dietro la perdita dei capelli. Può spesso presentarsi in molte forme e dimensioni diverse.

Perché gli uomini perdono i capelli?

Puoi già iniziare a prepararti per il fatto che prima o poi sarai influenzato dalla perdita di capelli e dalla calvizie in misura minore o maggiore. Di seguito abbiamo elencato i motivi più comuni per cui perdi i capelli come uomo.

  • L'alopecia androgena è senza dubbio la causa più frequente di calvizie maschile e perdita di capelli. La condizione ereditaria è responsabile di 9 uomini su 10 che perdono i capelli e sperimentano calvizie. Dal momento che è una causa ereditaria, non c'è molto che tu possa fare se non cercare di prevenirlo.
  • La dieta può anche avere un effetto sulla calvizie maschile. Se tu, come uomo, non ottieni le vitamine sufficienti di cui il tuo corpo ha bisogno, può finire con calvizie.
  • Sentirsi stressati può anche provocare calvizie e perdita di capelli. Lo stress crea uno squilibrio ormonale, che interrompe il processo di crescita naturale dei capelli.
  • Se soffri di una certa malattia, può anche provocare calvizie o perdita di capelli. Potrebbe, ad esempio, essere una malattia del cuoio capelluto come Alopecia areata, calvizie o altre malattie della pelle.


Leggi di più su Le cause della perdita di capelli e della calvizie tra gli uomini.

Templi alti negli uomini

Molti uomini soffrono anche di templi alti a causa di un diradamento dei capelli. I templi alti si verificano quando l'attaccatura dei capelli inizia lentamente a ritirarsi ai lati. Ciò si traduce in uno splendore, in cui sei parzialmente calvo in alcuni punti, e questo può portare a molti uomini che scelgono di tagliarsi completamente calvi, perché vogliono evitare le tempie alte e i capelli molto sottili. Leggi di più su templi alti qui.

Gli uomini possono riprendersi i capelli?

In alcuni casi, gli uomini possono ricrescere i capelli persi o addirittura fermare la perdita di capelli se la causa della loro calvizie o diradamento viene trattata in anticipo. Tuttavia, è importante notare che l'efficacia di qualsiasi trattamento dipende dalla causa sottostante della perdita di capelli. A seconda della causa, ci sono diversi trattamenti disponibili che gli uomini possono usare per ricrescere i capelli.

Effetti psicologici della perdita di capelli negli uomini: Come affrontarli e come risolverli

La perdita dei capelli può avere un profondo impatto psicologico sugli uomini, spesso causa di bassa autostima, ansia e depressione. Per molti uomini i capelli sono una parte importante della loro identità e della loro sicurezza, e la loro perdita può sembrare una perdita di mascolinità e di giovinezza. Ecco un'esplorazione approfondita degli effetti psicologici della caduta dei capelli negli uomini e delle strategie per affrontarli.

Le conseguenze psicologiche della caduta dei capelli

  1. Bassa autostima:
    • La perdita dei capelli può portare a un calo significativo dell'autostima, poiché gli uomini spesso associano i capelli al loro aspetto e alla loro attrattiva. Quando i capelli iniziano a cadere, si può provare un senso di inadeguatezza e di inferiorità.
  2. Ansia sociale:
    • Molti uomini soffrono di ansia sociale a causa della perdita dei capelli. Possono sentirsi in imbarazzo o in imbarazzo per il loro aspetto, il che può renderli più chiusi e meno propensi a partecipare alle attività sociali.
  3. Depressione:
    • In alcuni casi la perdita dei capelli può portare alla depressione. Possono insorgere sentimenti di tristezza e di perdita e il continuo stress per l'aspetto può portare a un peggioramento emotivo più profondo.
  4. Dismorfia corporea:
    • Alcuni uomini sviluppano un disturbo di dismorfia corporea, in cui diventano ossessionati dal proprio aspetto e si preoccupano eccessivamente della perdita dei capelli. Questo può portare a un costante controllo allo specchio e a evitare le situazioni in cui si sentono esposti.

Opzioni di trattamento per la perdita di capelli negli uomini

Quando si tratta di trattare la caduta dei capelli negli uomini, esistono diversi metodi efficaci da prendere in considerazione, sia medici che naturali. Questi trattamenti possono aiutare a rallentare la caduta dei capelli, a stimolare la crescita di nuovi capelli e a migliorare la salute generale dei capelli.

Trattamenti medici

  1. Minoxidil:
    • Come funziona: Il minoxidil è una soluzione topica approvata dalla FDA che viene applicata direttamente sul cuoio capelluto. Agisce espandendo i follicoli piliferi e prolungando la fase di crescita del ciclo pilifero.
    • Efficacia: Studi clinici hanno dimostrato che il minoxidil può promuovere la crescita dei capelli fino al 60% degli utenti con un uso regolare per diversi mesi. È disponibile nei dosaggi al 2% e al 5%.
    • Effetti collaterali: Alcuni utenti possono manifestare irritazione del cuoio capelluto o crescita indesiderata di peli su altre parti del corpo.
  2. Finasteride:
    • Come funziona: La finasteride è un farmaco orale soggetto a prescrizione che riduce la conversione del testosterone in diidrotestosterone (DHT), un ormone che danneggia i follicoli piliferi.
    • Efficacia: Gli studi hanno dimostrato che la finasteride è in grado di ridurre la perdita di capelli e di favorirne la ricrescita in molti uomini affetti da alopecia androgenetica (calvizie maschile).
    • Effetti collaterali: I potenziali effetti collaterali includono diminuzione della libido, disfunzione erettile e un piccolo rischio di cancro al seno.
  3. Trattamento con PRP (plasma ricco di piastrine):
    • Come funziona: La terapia PRP consiste nell'iniettare il plasma ricco di piastrine del paziente stesso nel cuoio capelluto per stimolare i follicoli piliferi e promuovere la crescita.
    • Efficacia: Diversi studi hanno riportato un aumento dello spessore e della crescita dei capelli dopo trattamenti regolari con PRP.
    • Effetti collaterali: Rischio minimo di infezione o dolore nel sito di iniezione.

Opzioni di trattamento naturale

  1. Oli essenziali:
    • Come funzionano: Oli come quello di rosmarino e di lavanda possono migliorare la circolazione sanguigna del cuoio capelluto e stimolare i follicoli piliferi.
    • Efficacia: Uno studio ha rilevato che l'olio di rosmarino è stato efficace quanto il minoxidil nel promuovere la crescita dei capelli per un periodo di sei mesi.
    • Utilizzo: Massaggiare gli oli essenziali diluiti in un olio vettore (come l'olio di cocco o di jojoba) sul cuoio capelluto più volte alla settimana.
  2. Integratori:
    • Come funzionano: Vitamine e minerali come biotina, zinco, ferro e vitamina D svolgono un ruolo importante nel mantenimento di capelli sani.
    • Efficacia: La mancanza di questi nutrienti può portare alla perdita dei capelli, quindi l'integrazione può aiutare a ripristinare la salute dei capelli.
    • Uso: assumere ogni giorno come indicato sull'etichetta dell'integratore.
  3. Massaggio del cuoio capelluto:
    • Come funziona: Massaggiare regolarmente il cuoio capelluto aumenta la circolazione sanguigna e può stimolare la crescita dei capelli.
    • Efficacia: Un piccolo studio ha dimostrato che gli uomini che massaggiavano quotidianamente il cuoio capelluto per quattro minuti hanno registrato un aumento dello spessore dei capelli.
    • Utilizzo: Usare le dita o uno speciale massaggiatore per il cuoio capelluto per massaggiare quotidianamente il cuoio capelluto per alcuni minuti.
  4. Capilia Longa:
    • Come funziona: La Capilia Longa è un estratto naturale della pianta della curcuma che è stato studiato per le sue proprietà di promozione della crescita dei capelli. Agisce rivitalizzando i follicoli piliferi e prolungando la fase di crescita dei capelli.
    • Efficacia: Studi clinici hanno dimostrato che la Capilia Longa può aumentare la densità e lo spessore dei capelli con un uso regolare. È noto che riduce la caduta dei capelli e ne promuove la crescita sana.
    • Utilizzo: La Capilia Longa si trova spesso in sieri e prodotti per la cura dei capelli. Utilizzate questi prodotti come indicato, in genere massaggiandoli sul cuoio capelluto ogni giorno o più volte alla settimana.

Combinando questi metodi, gli uomini possono trovare il piano di trattamento più adatto a loro. È importante consultare un medico o un dermatologo per ottenere una raccomandazione personalizzata basata sulle esigenze individuali e sulla storia clinica.

Trapianto di capelli per uomini: Guida al processo

Il trapianto di capelli è diventato una soluzione popolare ed efficace per gli uomini che soffrono di perdita di capelli. Questa procedura prevede lo spostamento dei follicoli piliferi da un'area con capelli spessi a un'area con capelli sottili o assenti. Ecco una guida dettagliata su cosa aspettarsi da un trapianto di capelli, sui diversi metodi e sui risultati che si possono ottenere.

Metodi per il trapianto di capelli

  1. FUT (Trapianto di unità follicolari):
    • Come funziona: Nel FUT, una striscia di pelle viene rimossa dall'area donatrice (in genere la parte posteriore della testa) e i singoli follicoli piliferi vengono prelevati al microscopio. Questi innesti vengono poi inseriti nell'area ricevente.
    • Pro: Può trapiantare un gran numero di follicoli in una sola volta, il che è positivo per chi ha una perdita di capelli estesa.
    • Contro: lascia una cicatrice visibile nell'area del donatore e richiede tempi di guarigione più lunghi.
  2. FUE (Follicular Unit Extraction):
    • Come funziona: Nella FUE, i singoli follicoli piliferi vengono estratti direttamente dall'area donatrice con uno strumento specializzato e inseriti nell'area ricevente.
    • Pro: Non lascia cicatrici visibili e ha un tempo di guarigione più breve rispetto alla FUT.
    • Contro: la procedura può essere lunga e più costosa perché ogni follicolo viene rimosso singolarmente.

Cosa aspettarsi

Preparazione: Prima dell'intervento, il paziente dovrà sottoporsi a un consulto con uno specialista del trapianto di capelli che valuterà la sua perdita di capelli, discuterà i suoi obiettivi e spiegherà quale metodo è più adatto a lui. Potrebbe essere richiesto di evitare alcuni farmaci e di smettere di fumare prima dell'intervento per favorire la guarigione.
Durante la procedura: Il trapianto di capelli viene solitamente eseguito in anestesia locale. La procedura può durare diverse ore, a seconda del numero di follicoli da trapiantare. Durante la FUT viene rimossa una striscia di pelle, mentre la FUE prevede la rimozione di singoli follicoli.
Cura successiva: Dopo l'intervento si possono avvertire dolore, gonfiore e arrossamento sia nella zona donatrice che in quella ricevente. Il medico darà istruzioni su come prendersi cura del cuoio capelluto e sulle attività da evitare durante il periodo di guarigione. È importante seguire attentamente queste istruzioni per garantire i migliori risultati.

Risultati

Fase iniziale: Nelle prime settimane dopo il trapianto, i follicoli piliferi trapiantati cadranno: è una parte normale del processo di guarigione. La crescita di nuovi capelli inizia solitamente entro tre o quattro mesi.
Risultati a lungo termine: I risultati completi di un trapianto di capelli sono visibili dopo 9-12 mesi, quando i nuovi capelli sono completamente cresciuti e integrati con quelli esistenti. I risultati sono permanenti poiché i follicoli trapiantati sono geneticamente resistenti alla caduta dei capelli.
Aspettative: Sebbene il trapianto di capelli possa fornire risultati notevoli, è importante avere aspettative realistiche. Il trapianto di capelli non può creare nuovi follicoli, ma sposta quelli esistenti in nuove aree. I risultati dipendono anche dalla qualità e dalla quantità dei capelli del donatore.

Conclusione

Il trapianto di capelli può essere una soluzione molto efficace per gli uomini che soffrono di perdita di capelli. Con tecniche moderne come la FUT e la FUE, i pazienti possono ottenere risultati naturali e duraturi. È importante consultare uno specialista esperto e seguire attentamente i consigli per la cura successiva per ottenere i migliori risultati.


10 buoni consigli per prevenire la perdita di capelli negli uomini

1. Abbassa l'acqua calda quando si lava i capelli in quanto può danneggiare i follicoli e portare alla perdita di capelli.

2. Utilizzare uno shampoo e un balsamo lieve e scegli i prodotti progettati per rafforzare i capelli e prevenire la perdita di capelli. Qui possiamo consigliare vivamente il Crescere e bagliore shampoo.

3. Massaggia il cuoio capelluto con le dita o una spazzola morbida quando si lavano i capelli, poiché questo può stimolare la circolazione sanguigna e promuovere la crescita dei capelli. Il pennello perfetto per questo è il nostro Pennello del cuoio capelluto profondo.

4. Evita di usare troppi prodotti per lo styling in quanto possono ostruire i follicoli e causare perdita di capelli. Uso eccessivo di prodotti per lo styling come gel, cere e spray possono danneggiare il cuoio capelluto e portare a perdita di capelli e di assottigliamento nel tempo. Se devi modellare i capelli, scegli prodotti gentili che sono privi di sostanze chimiche aggressive. Qui, è particolarmente importante cercare silicone e solfati.

5. Mangia una dieta sana e varia che contiene molte vitamine e minerali, soprattutto biotina poiché aiuta a mantenere i capelli normali. Mangiare cibi ricchi di proteine, acidi grassi omega-3, zinco e ferro possono aiutare a mantenere la normale crescita dei capelli. Sentiti libero di integrare la tua dieta con molta frutta e verdura per ottenere una dieta buona, sana e varia. In particolare, devi prestare attenzione a ottenere un buon cibo che contiene biotina e zinco, poiché queste vitamine e minerali aiutano a mantenere i capelli normali.

Una dieta sana è importante per mantenere i capelli normali

6. Evita di tirarti i capelli quando è bagnato in quanto può essere più fragile e più facile staccarsi. I capelli sono molto fragili quando sono bagnati, quindi presta molta attenzione ai capelli lì.

7. Cerca di evitare di usare acconciature o clip strette in quanto possono danneggiare le ciocche. In generale, minimizza l'uso dello stile, in particolare fai attenzione allo stile di calore.

8. Pratica l'esercizio fisico regolare, in quanto aiuta a ossigenare il sangue che può aumentare la circolazione sanguigna e quindi promuovere la crescita dei capelli. L'esercizio fisico è incredibilmente importante per la salute generale e il benessere; È stato dimostrato di ridurre i livelli di stress, il che aiuta a ridurre il rischio di perdita di capelli o di assottigliamento dei capelli negli uomini a causa di squilibri ormonali causati dallo stress.  

9. Evita l'alcol e il fumo. Non è un segreto che queste 2 cose non vanno generalmente bene per la nostra salute, ma sapevi che può andare oltre i tuoi capelli e finire con, ad esempio, con la perdita di capelli?

Fumare e alcol può avere un effetto molto negativo sulla perdita di capelli o sui capelli diradanti negli uomini. Il fumo di sigarette espone il corpo a un'abbondanza di sostanze chimiche e tossine, alcune delle quali sono note per interrompere il metabolismo e la circolazione, entrambi essenziali per un cuoio capelluto e una crescita dei capelli sani. Quando la circolazione è ridotta a causa del fumo, può influire sulla capacità di far crescere correttamente nuovi capelli, portando a diradamento o calvizie. Inoltre, queste tossine di sigarette possono indebolire i peli esistenti sulla testa, rendendole più probabili di rompersi.

Il consumo di alcol ha anche una correlazione diretta con i capelli assottigliati negli uomini. L'alcol indebolisce il sistema immunitario e interrompe la sintesi proteica nel corpo, entrambi i quali influenzano il numero di nutrienti che raggiungono il cuoio capelluto. Inoltre, un forte consumo di alcol può portare alla disidratazione, che riduce i minerali essenziali di cui il cuoio capelluto e i follicoli piliferi hanno bisogno per produrre una ciocca di capelli sani.

L'alcol, il fumo e il cibo spazzatura sono una delle principali cause di caduta dei capelli

10. Se noti una perdita improvvisa o persistente dei capelli, dovresti vedere un medico per una diagnosi e consigli sul trattamento. Questo può rendere molto più facile trattare o prevenirlo. Se ritieni di aver fatto di tutto per cercare di evitare la caduta dei capelli o il diradamento dei capelli, a volte può spesso essere la migliore idea di parlare con il dottore.

Prodotti per la caduta dei capelli.

Se tu, come uomo, desideri buoni consigli su come trattare la perdita di capelli o la calvizie, allora dovresti leggere qui. È possibile prevenirlo, in modo da poter ridurre il grado di perdita di capelli.

Per trattare la perdita di capelli e la calvizie, è essenziale usare prodotti per capelli che sono, tra le altre cose, senza solfati. Leggi di più su Perché dovresti scegliere uno shampoo privo di solfati. I seguenti tre prodotti sono particolarmente buoni da usare nel trattamento della perdita di capelli negli uomini:

  • Crescere e luminoso siero per capelli Aiuta ad aumentare la crescita dei capelli in modo che i tuoi capelli possano diventare più forti. Il prodotto contiene Capilia Longa, che ha dimostrato di ridurre la perdita di capelli fino all'89% e aumentare la densità dei capelli del 52% dopo 150 giorni di utilizzo. Se vuoi saperne di più sull'ingrediente Capilia Longa e sui suoi risultati, Leggi qui.
  • Crescere e bagnare lo shampoo, che è sia senza solfato che privo di silicone, che aiuta a stimolare la crescita dei capelli e ridurre la perdita dei capelli. Il prodotto contiene anche Capilia Longa, quindi i capelli diventano più forti e più densi.
  • Crescere e bagliore condizionatore, che, come lo shampoo, è anche privo di solfati e senza silicone. Il prodotto contiene anche Capilia Longa e penetra nelle radici dei capelli in modo che le ciocche di capelli siano rafforzate.

 

Per evitare templi alti, perdita di capelli o calvizie, puoi anche seguire una dieta specifica che contenga vitamine che possono svolgere un ruolo in relazione ai capelli. Puoi anche ottenere un cuscino con una copertura di bambù Questo è delicato su entrambi i capelli ed è morbido come seta.

Se sei molto gravato dalla perdita di capelli, puoi considerare un trapianto di capelli, che dura una vita perché vengono utilizzati i capelli donatori vitali, che ha una crescita naturale.

Buoni prodotti contro la perdita di capelli


Miti sulla perdita di capelli maschile: svelare gli equivoci più comuni

La perdita di capelli maschile è circondata da molti miti e idee sbagliate che possono causare inutili preoccupazioni e confusione. Comprendere la verità che si cela dietro questi miti può aiutare a prendere decisioni migliori in merito al trattamento e alla prevenzione della caduta dei capelli. Ecco alcuni dei miti più comuni sulla calvizie maschile e la verità che si cela dietro di essi.

Mito 1: Solo gli uomini anziani perdono i capelli

Verità: La caduta dei capelli può iniziare a qualsiasi età e non è raro che uomini di 20 anni o addirittura adolescenti ne soffrano precocemente. L'alopecia androgenetica, nota anche come calvizie maschile, può iniziare già durante l'adolescenza e diventa più comune con l'età.

Mito 2: La perdita di capelli si eredita dalla madre

Realtà: È un'idea errata comune che la calvizie sia ereditata esclusivamente dal lato materno della famiglia. In realtà, i geni di entrambi i lati della famiglia possono contribuire alla calvizie maschile. La ricerca ha dimostrato che l'eredità genetica sia materna che paterna può influenzare il rischio di calvizie.

Mito 3: I lavaggi dei capelli causano la caduta dei capelli

Realtà: Il lavaggio dei capelli di per sé non causa la caduta dei capelli. Anche se può sembrare che si perdano molti capelli sotto la doccia, è normale che i capelli cadano durante il lavaggio e la pettinatura. Questi capelli sono già in fase di riposo naturale e saranno sostituiti da nuovi capelli.

Mito 4: Indossare un cappello porta alla perdita di capelli

Verità: Indossare un cappello o un berretto non porta alla caduta dei capelli. La caduta dei capelli è causata da fattori genetici e ormonali, non da influenze esterne come l'uso di un copricapo. Finché il cappello non è così stretto da interferire con la circolazione sanguigna del cuoio capelluto, non c'è rischio di perdita di capelli.

Mito 5: Lo stress è la causa principale della caduta dei capelli

Verità: Sebbene un forte stress possa contribuire alla caduta temporanea dei capelli sotto forma di telogen effluvium, raramente è la causa principale della caduta permanente dei capelli negli uomini. L'alopecia androgenetica è la causa più comune di perdita di capelli negli uomini ed è causata da fattori ormonali e genetici. Tuttavia, lo stress può esacerbare la perdita di capelli esistente e dovrebbe essere gestito per mantenere la salute generale.

Mito 6: La perdita di capelli può essere fermata solo con gli integratori

Verità: Gli integratori possono contribuire a migliorare la salute e la forza dei capelli, ma raramente possono arrestare la perdita di capelli genetica o ormonale. Trattamenti come il minoxidil e la finasteride, abbinati a uno stile di vita sano, possono essere necessari per gestire efficacemente la caduta dei capelli.

Mito 7: La caduta dei capelli è causata da una cattiva circolazione del cuoio capelluto

Realtà: Non esistono prove scientifiche a sostegno dell'idea che la cattiva circolazione del cuoio capelluto sia causa della caduta dei capelli. La caduta dei capelli è dovuta principalmente a fattori genetici e ormonali e, sebbene una buona circolazione sia importante per la salute del cuoio capelluto, non è la causa principale della caduta dei capelli.

Ricevi un codice di sconto del 10%

Ricevi i migliori consigli e trucchi per i tuoi capelli da Lotte e Nanna 🥰