Æblecidereddike til håret
Notizia

Stimola la crescita dei capelli e proteggi i capelli con aceto di sidro di mele

presso Lotte Lindgren su Jun 23, 2023

Letto da Dorthe Kristensen

Parrucchiera ed ex comproprietaria della pluripremiata catena di parrucchieri Zoom by Zoom
Con molti anni di esperienza nel settore dei parrucchieri, Dorthe ha dato consigli a molti clienti su capelli e cura dei capelli. Dorthe ha letto questo post per garantire alta qualità e professionalità. Questo post è aggiornato professionalmente su 2 febbraio 2024.

Sommario

L'aceto di mele è un mezzo naturale ed efficace per stimolare la crescita dei capelli e proteggere i capelli in vari modi. Questo blog ti guiderà attraverso quello che è l'aceto di mele, i vantaggi di usarlo sui capelli, come usarlo correttamente e qualsiasi effetto collaterale o avvertimenti. Continua a leggere per scoprire tutte le incredibili proprietà dell'aceto di mele per i capelli.

Sommario

Che cos'è l'aceto di mele?

L'aceto di mele è un tipo di aceto realizzato fermentando il sidro di mele. È un ingrediente puro e naturale con innumerevoli benefici per la salute, incluso stimolare l'apporto di sangue al cuoio capelluto, che aiuterà con il normale crescita dei capelli e combattimento forfora . L'aceto di sidro di mele è piuttosto forte, quindi dovrebbe essere diluito con acqua per ottenere la forza desiderata e applicare direttamente sui capelli e il cuoio capelluto come risciacquo dopo lo shampoo per i migliori risultati. L'uso regolare dell'aceto di mele può aiutare a proteggere i capelli da fattori ambientali come i raggi UV e la lavorazione chimica.

Preparare l'aceto di sidro di mele

Quando si prepara l'aceto di sidro di mele, è importante scegliere le mele giuste e stringerle accuratamente per ottenere un succo puro. Il processo di fermentazione richiede l'aggiunta di scarti alimentari, che contribuiranno a creare l'acido acetico desiderato nel prodotto. Il processo di stoccaggio e maturazione è anche fondamentale per ottenere il gusto e la coerenza perfetti nell'aceto di mele. Si consiglia inoltre di utilizzare una nave in vetro pulito o ceramica per l'intero processo.

Nel processo di fermentazione, la temperatura svolge un ruolo importante nel risultato, quindi assicurati un controllo ottimale della temperatura lungo la strada. Quando il tuo aceto di mele è pronto, puoi usarlo come modo naturale per stimolare la crescita dei capelli e proteggere il cuoio capelluto da batteri e funghi. Mescola un po 'di aceto con l'acqua e applicalo sui capelli dopo aver lavato i capelli: questo può avere effetti positivi sulla salute dei tuoi capelli e sul benessere del cuoio capelluto nel tempo.

L'aceto di sidro di mele è realizzato con succo di mela

Contenuto nutrizionale dell'aceto di sidro di mele

L'acidità nell'aceto di mele può avere un effetto positivo sui capelli. Aiuta a ridurre l'olio in eccesso e la forfora sul cuoio capelluto, il che può portare a capelli diradati e la perdita di capelli . Gli antiossidanti nell'aceto proteggono anche i capelli dai radicali liberi, che possono danneggiare le ciocche nel tempo.

Oltre agli antiossidanti, l'aceto di mele contiene anche minerali come ferro, calcio, potassio e magnesio. Questi nutrienti sono importanti per il tuo corpo e le funzioni di supporto che aiutano a mantenere i capelli normali. Per un effetto ottimale, è necessario mescolare un cucchiaio di aceto di mele puro con un po 'd'acqua e massaggiarlo nel cuoio capelluto prima di ogni lavaggio dei capelli.

Normalmente diresti:

1 dl aceto di sidro di mele a 4 dl acqua.

Vantaggi dell'aceto di sidro di mele per i capelli

L'aceto di mele contiene acido che aiuta a rimuovere l'accumulo del prodotto sul cuoio capelluto e migliora la circolazione sanguigna ai follicoli piliferi. Questo può stimolare la crescita dei capelli e rafforzare i capelli dalla radice. Inoltre, l'aceto di mele può anche fungere da balsamo naturale, poiché dà lucentezza e morbidezza ai capelli senza appesantirli.

Stimola la crescita dei capelli

L'aceto di mele aiuta a stimolare la crescita dei capelli bilanciando il livello di pH del cuoio capelluto. Ciò promuove anche la circolazione sanguigna alle radici dei capelli, che rafforza i capelli e riduce la rottura. Usando regolarmente l'aceto di mele come parte della routine di cura dei capelli, puoi rafforzare i capelli dall'interno e proteggerli da danni esterni.

La struttura di una ciocca di capelli con vasi sanguigni

Dà lucentezza e morbidezza

Aggiunge umidità e nutrienti ai capelli, riduce l'elettricità crespo e statica e lascia una lucentezza più sana. Questi sono alcuni dei vantaggi dell'utilizzo dell'aceto di mele nella routine di cura dei capelli. L'aceto di mele aiuta a ripristinare l'equilibrio del pH dei capelli, risultando in chiusure più forti e più resilienti.

Se vuoi avere Capelli sani e lucenti , quindi l'aceto di sidro di mele può essere la scelta perfetta per te. Oltre ai benefici già menzionati, può anche ridurre i danni dagli strumenti di styling e proteggere da influenze ambientali come l'inquinamento atmosferico o i raggi UV. Tuttavia, assicurati sempre di diluire l'aceto prima dell'uso, altrimenti rischi di asciugare i capelli o irritare il cuoio capelluto .

  • Aggiunge umidità e nutrienti ai capelli
  • Riduce l'elettricità crespo e statica
  • Lascia una lucentezza più sana

Riduce la forfora e il prurito del cuoio capelluto

L'aceto di mele non fa solo bene per i capelli, ma anche per il cuoio capelluto. Può aiutare a regolare la produzione di olio nel cuoio capelluto ed è antibatterico contro le infezioni fungine sulla pelle. Allo stesso tempo, allevia l'irritazione nel cuoio capelluto.

Ecco alcuni dei modi in cui l'aceto di mele può ridurre la forfora e prurito del cuoio capelluto :

  • Riduce l'infiammazione
  • Allevia prurito
  • Rimuove la pelle morta
  • Regola l'equilibrio del pH

Tuttavia, ricorda sempre di diluire l'aceto prima dell'uso, poiché altrimenti può essere troppo forte e danneggiare sia i capelli che la pelle.

Prove scientifiche per l'effetto dell'aceto di mele sui capelli

L'aceto di mele è stato usato per anni come rimedio naturale per condizionare e migliorare i capelli. Ma ci sono prove scientifiche per la sua efficacia? Diamo un'occhiata più da vicino alla ricerca dietro l'effetto dell'aceto di mele sui capelli.

La ricerca nell'area è limitata e non ci sono molti studi scientifici formali che hanno specificamente studiato gli effetti dell'aceto di sidro di mele sui capelli. La maggior parte delle informazioni sui suoi benefici si basa quindi su prove aneddotiche e esperienze personali.

Alcuni dei presunti vantaggi dell'utilizzo dell'aceto di mele per i capelli sono legati alla sua capacità di rimuovere l'accumulo del prodotto e migliorare la circolazione sanguigna ai follicoli piliferi. Questo può potenzialmente stimolare la crescita dei capelli e rafforzare i capelli dalla radice. Inoltre, si afferma anche che l'aceto di mele può aggiungere lucentezza e morbidezza ai capelli senza diradarli.

Si dice anche che l'aceto di mele riduca anche la forfora e il prurito del cuoio capelluto contribuendo a rimuovere la pelle morta e regolare l'equilibrio del pH. Ciò è dovuto alle proprietà antibatteriche dell'aceto di mele e alla sua capacità di ridurre l'infiammazione del cuoio capelluto.

Sebbene non ci siano molti studi scientifici formali a supporto di queste affermazioni, ci sono molte prove aneddotiche e molte persone che hanno avuto esperienze positive usando l'aceto di mele per i capelli.

È anche importante essere consapevoli del fatto che l'aceto di mele può avere effetti diversi su diversi tipi di capelli. Mentre alcune persone sperimentano miglioramenti nella qualità dei loro capelli dopo aver usato l'aceto di mele, potrebbe essere troppo asciugata o irritante per gli altri. Quindi è una buona idea iniziare con un piccolo campione per vedere come i tuoi capelli reagiscono a questo.

Come usare l'aceto di mele nei capelli

L'aceto di mele può essere una soluzione efficace per stimolare la crescita dei capelli e proteggere i capelli. Per usare l'aceto di mele nei capelli, puoi sciacquarti i capelli con una miscela di acqua e aceto di sidro di mele dopo lo shampoo. La miscela dovrebbe avere 1 dl di aceto di mele e 4 dl di acqua come ingredienti e puoi ripeterlo due volte a settimana per i migliori risultati.

Un altro modo per usare l'aceto di mele è come maschera per capelli. Puoi creare la tua maschera naturale mescolando albumi, miele e 2 cucchiai. Aceto di mele insieme in una ciotola fino a quando non forma una consistenza simile a una pasta. Quindi applicare la maschera tra i capelli e lasciarla per 15-20 minuti prima di sciacquare con acqua calda. Ripeti questo processo ogni tre settimane per capelli sani e forti!

Rinsing con l'aceto di sidro di mele

L'aceto di mele può essere un modo efficace per sciacquare i capelli in quanto aiuta a rimuovere l'accumulo di prodotti in eccesso e bilanciare il livello di pH del cuoio capelluto. Per usare l'aceto di mele come risciacquo dei capelli, diluire aceto in 1 parte con 4 parti di acqua e applicare dopo lo shampoo. Massaggia delicatamente nel cuoio capelluto e lasciati per alcuni minuti prima del risciacquo.

Un normale lavaggio per capelli con risciacquo dell'aceto di mele può non solo pulire i capelli, ma anche aiutare a stimolare la crescita dei capelli aumentando il flusso sanguigno ai follicoli piliferi. Tuttavia, è importante non abusare di questo trattamento, poiché applicazioni troppo frequenti possono portare a secchezza o irritazione del cuoio capelluto. Pertanto, utilizzare questo trattamento solo una volta alla settimana o meno frequentemente, se necessario per il miglior effetto a lungo termine.

La donna si lava i capelli

Aceto di mele come maschera per capelli

L'aceto di mele può aiutare a nutrire e stimolare la crescita dei capelli grazie alle sue proprietà naturali. Usando l'aceto di mele come maschera per capelli, puoi rafforzare i capelli e proteggerli dai danni.

Ecco alcune cose che dovresti sapere sull'aceto di mele come maschera per capelli:

  • L'aceto di mele può bilanciare il livello di pH dei capelli
  • Contiene antiossidanti che rafforzano i capelli e prevengono danni
  • L'acido acido nell'aceto rimuove i residui accumulati da prodotti o sostanze chimiche di styling.
  • L'aceto ha anche proprietà antibatteriche che proteggono la pelle dalle infezioni.

Usa questa ricetta per una semplice maschera per capelli con aceto di mele una volta alla settimana:

Mescola 1 parte di aceto di sidro di mele con 2 parti di acqua in un flacone spray.

Applicare la miscela uniformemente su tutto il cuoio capelluto bagnato: l'attaccatura della nuca (ricorda di evitare la zona degli occhi).

Lasciare la maschera per ca. 15 minuti prima di sciacquare con acqua calda.

Continua la solita routine di shampoo se necessario.

Effetti collaterali e avvertimenti

Sebbene l'aceto di mele possa avere molti benefici per i capelli, è importante essere consapevoli di eventuali effetti collaterali quando lo usi. Alcune persone possono sperimentare una reazione del cuoio capelluto come irritazione, prurito o secchezza. Si consiglia sempre di testare il prodotto su una piccola parte del cuoio capelluto prima di usarlo su tutti i capelli.

Va anche menzionato che l'esposizione prolungata dell'aceto di sidro di mele ai capelli può portare a danni e asciugatura dalle serrature. Inoltre, persone con Capelli colorati Dovrebbe anche prestare attenzione poiché l'acido nell'aceto ha il potenziale per sbiadire il colore nel tempo.

Possibili effetti collaterali dell'uso dell'aceto di mele nei capelli

L'aceto di mele può avere possibili effetti collaterali se usati sui capelli. Può causare irritazione a secco e cuoio cuoio, soprattutto se usato non diluito. Ci sono anche segnalazioni di perdita di capelli tra le persone che usano l'aceto di mele regolarmente nella loro routine di cura dei capelli. Pertanto, usalo con cautela e non usarlo in quantità eccessive. 

Avvertenze quando si usa l'aceto di mele tra i capelli

Non utilizzare non diluito direttamente sul cuoio capelluto. L'aceto di mele può essere dannoso per la pelle se non è diluita correttamente, quindi non dovrebbe mai essere usato non diluito sul capelli o sul cuoio capelluto.

Evita di ottenere l'aceto di mele negli occhi o nella bocca. È importante evitare il contatto con gli occhi e la bocca quando si utilizza l'aceto di mele nei capelli. In tal caso, l'area dovrebbe essere immediatamente sciacquata a fondo con molta acqua per ridurre il rischio di irritazione o effetti collaterali spiacevoli.

L'aceto di mele è buono per tutti i tipi di capelli?

L'aceto di mele è generalmente buono per i capelli in quanto può aiutare a bilanciare il livello di pH del cuoio capelluto e fornire una finitura luccicante. Tuttavia, non è necessariamente adatto a tutti i tipi di capelli.

Se hai i capelli secchi o un cuoio capelluto a secco , L'aceto di mele può peggiorare il problema in quanto tende a rimuovere gli oli naturali dai capelli e dal cuoio capelluto. Può anche portare a irritazioni e prurito su un cuoio capelluto già asciutto. Pertanto, usalo con cautela e possibilmente per brevi periodi per assicurarti che il tuo non venga danneggiato. 

D'altra parte, l'aceto di mele può essere utile per le persone con Capelli oleosi , poiché può regolare la produzione di oli nel cuoio capelluto, lasciando i capelli più puliti e più freschi.

È importante notare che l'aceto di mele non deve essere usato non diluito in quanto può essere troppo forte e causare danni ai capelli e al cuoio capelluto. Si consiglia di diluirlo con acqua e usarlo come risciacquo dopo lo shampoo per evitare effetti collaterali negativi.

Get a 10% discount code sent to you

Receive the best tips and tricks for your hair from Lotte and Nanna 🥰